Tag "industria tessile"

Back to homepage

Omicidi bianchi. Luana D’Orazio, operaia di 23 anni, muore in un’azienda tessile

E’ rimasta impigliata nel rullo dell’orditoio, un ingranaggio della macchina. La denuncia dei sindacati confederali: “Ancora oggi si muore per le stesse ragioni e allo stesso modo di 50 anni fa, nonostante lo sviluppo dei macchinari e dei sistemi di sicurezza. È come se la tecnologia si arrestasse alle soglie delle fabbriche”.

Read More

La lotta paga anche in Bangladesh: aumentati i salari dei lavoratori tessili

Bangladesh. Risultato ottenuto dopo mesi di proteste e 8 giorni consecutivi di scioperi e forti azioni dimostrative represse dalla polizia

Read More

Abiti puliti. Un salario da fame nel mio vestito

L’azienda svedese H&M promette stipendi dignitosi a 800mila lavoratori del tessile dalla Bulgaria all’India. Ma un’inchiesta della Campagna Abitipuliti dimostra l’esatto contrario. Il racconto dei protagonisti

Read More

Dietro i profitti della multinazionale Walmart il lavoro forzato delle donne

Un rapporto realizzato da una coalizione di associazioni svela le condizioni di lavoro delle donne asiatiche nei punti vendita della catena Usa: schiaffi, abusi sessuali e verbali

Read More

Bangladesh, lavoratori del tessile. Rana Plaza, quattro anni dopo

Bangladesh. Nel 2013 il crollo del palazzo che alla periferia di Dacca ospitava cinque fabbriche tessili causò 1.134 morti

Read More

Lavoro da svenire

Nelle fabbriche pollaio della Cambogia lavorano almeno 650mila persone, al 90% donne. A orari e condizioni massacranti, i lavoratori del tessile hanno reagito con un ciclo di lotte, duramente represse, e ottenuto un accordo, al ribasso, sul salario minimo

Read More

A scuola di sfruttamento

C’erano una volta i bambini siriani scolarizzati al 99%. Oggi il caso dei più piccoli tra coloro che sono stati costretti a fuggire in Turchia presenta una realtà dai numeri impressionanti

Read More

I bambini rifugiati vittime di abusi

Turchia. Grandi brand europei coinvolti nello sfruttamento del lavoro minorile. Violenze sessuali nel campo profughi visitato da Merkel

Read More

Gli schiavi bulgari delle griffe

Inchiesta. Nella regione di Petrich salari da fame nell’industria tessile: 129 euro al mese. A Batman, in Turchia, donne kurde e siriane al lavoro dalle 9 alle 24. La denuncia di Clean Clothes: aziende che producono per Adidas, H&M, Hugo Boss e Zara

Read More

Rana Plaza, Benetton non risarcisce 0

Bangladesh. Risarcimenti lontani per i sopravvissuti alla strage. Alcuni grandi marchi non hanno ancora versato un euro

Read More