Tag "Oxfam"

Back to homepage

G20. Global tax, una truffa: pagheranno solo 78 multinazionali

La ricerca dello European Network for Economic and Fiscal Policy Research permette di comprendere la truffa sull’aliquota globale minima delle tasse sulle multinazionali costruita dai governi e presentata come un evento storico al G20 di Venezia. Oxfam: “Portare subito l’aliquota al 25%. All’Italia tra 7 e 11 miliardi in più all’anno”

Read More

G20 a Venezia. Multinazionali: per le ONG serve una tassa minima al 25% e non al 15%

Si allarga la protesta contro l’accordo fiscale. L’aliquota minima al 15% è troppo bassa e tardiva, penalizza i paesi poveri e rischia persino di non tenere conto delle grandi aziende. Da Gabriel Zucman, coordinatore dell’Osservatorio fiscale europeo a Oxfam le ragioni per il 25%. In 10 anni l’Italia otterrebbe 110 miliardi in più per rifinanziare il Welfare

Read More

Missioni militari e esternalizzazione delle frontiere, Italia sempre più in Africa

Nella delibera del governo 500 mila euro in più alla Guardia costiera di Tripoli. La missione Takuba presente in Mali, Niger, Burkina Faso, Mauritania e Chad e della quale fanno parte anche i francesi con l’Operation Barkane e le forze del G5 Sahel. L’Italia c’è con 250 uomini, 44 mezzi terrestri e 8 aerei per un costo complessivo di 48.928.885 euro

Read More

Multinazionali, tassa al 15%: «È ridicolmente bassa, premiati gli autori degli abusi fiscali»

Dure le reazioni all’accordo fiscale tra i paesi dominanti al G7 di Londra. Oxfam: «La maggioranza dei paesi non accetterà queste briciole». Tax Justice Network: «Il problema è la distribuzione dei proventi, ora rischia di essere iniqua». Gabriel Zucman, coordinatore dell’Osservatorio fiscale europeo: «Serve un’aliquota al 25%. Negli anni Ottanta era al 50%»

Read More

Pandemia. C’è chi muore e chi incassa profitti

Pfizer, Johnson & Johnson e AstraZeneca hanno remunerato i propri azionisti con 26 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il fondatore di BioNTech, Ugur Sahin, ora detiene un patrimonio di 5,9 miliardi di dollari, mentre l’amministratore delegato di Moderna Stephane Bancel vale 5,2 miliardi

Read More

Argentina. Dopo l’approvazione, la patrimoniale trova i primi scogli

Contributo «solidale e straordinario». Approvata dal Parlamento ora deve essere applicata. Ma i big dell’agrobusiness boicottano urlando all’esproprio statale

Read More

Clima. Il Pianeta distrutto dai ricchi: l’1% inquina il doppio dei poveri

Il rapporto Oxfam presentato ieri «The Carbon Inequality Era» mostra il netto aumento di emissioni prodotte dai più abbient

Read More

Covid-19. Oxfam denuncia: vaccini solo per i paesi ricchi 0

Il 51% delle dosi già prenotate per il 13% della popolazione mondiale. L’Oms cerca alternative a brevetti e logiche di mercato. Anti Covid, nasce un corsorzio internazionale per una distribuzione equa

Read More

La pandemia e i suoi effetti: ogni giorno 12mila persone a rischio di morte per fame

Le conseguenze del virus nel mondo raccontate dal rapporto Oxfam «Il virus della fame». E nel frattempo, da gennaio a oggi, otto aziende dell’alimentare hanno versato 18 miliardi di dollari agli azionisti

Read More

Rifugiati, la denuncia delle ONG: «In Grecia detenzioni arbitrarie e respingimenti»

La denuncia nel report di Oxfam e del Greek council for refugees. La nuova legge sul diritto d’asilo, che limita i diritti dei migranti, potrebbe essere applicata anche dall’Ue nella seconda metà del 2020

Read More

Rapporto Oxfam: «A rischio povertà mezzo miliardo di persone in più»

L’allarme: con la pandemia la lotta alla miseria può tornare indietro di 30 anni, evitare gli errori del 2008, che avevano ampliato le ineguaglianze nel mondo.

Read More

Oltre un miliardo dirottato per bloccare i migranti e finanziare i libici

Negli ultimi quattro anni più di un miliardo di euro del Trust Fund per l’Africa non è stato investito in progetti di sviluppo bensì «per finanziare politiche nazionali di brutale contenimento dei flussi migratori»

Read More

Time to care. Il nuovo rapporto Oxfam sulle diseguaglianze

Il lavoro di cura non pagato è il motore del capitalismo. Alla vigilia di Davos, Oxfam pubblica il rapporto «Time to care». Le vite dei super-ricchi oggi dipendono dallo sfruttamento delle donne ridotte all’invisibilità.

Read More

Diseguaglianze globali, è ora di preoccuparsene

I 2.153 miliardari del mondo hanno più ricchezza dei 4,6 miliardi di persone che costituiscono il 60 percento della popolazione del pianeta, rivela un nuovo rapporto di Oxfam

Read More

Cop25. A Madrid comincia il vertice sul clima, l’ONU avverte: rischio capitolazione

Il segretario generale dell’Onu apre il vertice mondiale senza nascondere il rischio del fallimento. Si spera nel buon senso. I 196 Paesi firmatari dell’accordo di Parigi devono passare ai fatti almeno per tamponare l’emergenza

Read More

Il Nord del mondo ancora non finanzia il Fondo globale per il clima

I paesi ricchi snobbano l’emergenza dei paesi poveri. E il piatto del Fondo globale piange. L’allarme lanciato da Oxfam: gli Stati uniti si defilano. E «dall’Italia nessun impegno»

Read More

Clima. Temperature sempre più in aumento, dell’Organizzazione meteorologica

È stato il lustro più caldo dall’inizio delle misurazioni. Oxfam: «I paesi più poveri sono le vittime incolpevoli dei mutamenti climatici provocati dai paesi ricchi»

Read More

El lado amargo de la dulzura: la piña costarricense

El pasado 16 de julio, la cadena de televisión alemana SWR difundió un reportaje sobre la piña costarricense titulado “Billige Ananas auf Kosten der Plantagen-Arbeiter”

Read More

Oxfam: Tagliati del 20% gli aiuti allo sviluppo, «aiutare i più poveri a casa loro è solo uno slogan»

Fortezza Europa. Secondo l’Ong Oxfam l’Italia è ultima per gli aiuti allo sviluppo: fondi tagliati nel 2018

Read More

Eat the Rich? Wealth Inequality Explodes

The world’s 26 richest people possess the same wealth as the poorest 50%, a figure estimated to be 3.8 billion people

Read More