Tag "Priti Patel"

Back to homepage

Regno Unito. Il governo accanito contro i migranti, impone braccialetti elettronici

Una misura che potrebbe già riguardare chi è sfuggito per un soffio al primo volo sola andata che avrebbe dovuto “traslarlo” a seimila miglia di distanza secondo l’accordo stipulato con il Ruanda, previo l’esborso di 120 milioni di sterline

Read More

Il Regno Unito lo consegna agli USA: «Estradiamo Assange»

La ministra dell’Interno Patel firma l’ordinanza che cede il fondatore di WikiLeaks al paese di cui ha svelato gli abusi. La piattaforma: «È soltanto l’inizio di una nuova battaglia legale». Ma ora rischia due secoli di carcere

Read More

Migranti. La Corte Europea per i diritti umani blocca le deportazioni in Ruanda

La Corte europea ferma il trasferimento di migranti nel paese africano. Ma Boris Johnson insiste e annuncia proprio una revisione della legge sui diritti umani in modo da avere mano libera sulle deportazioni

Read More

La Corte suprema inglese conferma le deportazioni di migranti in Ruanda

GRAN BRETAGNA. La Corte suprema dice che si può fare: i primi 31 richiedenti asilo saranno cacciati martedì, vince la ministra degli interni Patel. Il principe Carlo, in sordina, parla di «orrida» policy. Per il Labour invece va tutto bene

Read More

Migranti. Il Regno Unito di Boris Johnson “delocalizza” in Ruanda

Accordo con Kingal: 120 milioni di sterline per prendere migliaia di persone. La Royal Navy controllerà il Canale della Manica. Preoccupate le associazioni umanitarie che denunciano abusi subiti dai richiedenti asilo, la Croce rossa parla di «un costo finanziario e umano considerevole»

Read More

La persecuzione continua: negato il ricorso di Julian Assange

WikiLeaks. La Corte suprema inglese nega il ricorso. Ora manca solo la ratifica della ministra Patel. Amnesty: «Un duro colpo per la giustizia, un pericoloso precedente»

Read More

«Kill the Bill», monta in tutto il Regno Unito la protesta dei giovani contro la polizia

UK. Crescono le proteste contro la violenza della polizia e la nuova legge anti-assembramento. Con la scusa del disturbo della quiete pubblica mano libera alle forze dell’ordine

Read More

Post Brexit. Il Regno Unito introduce il visto a punti

Tra i requisti per essere ammessi a lavorare nel Paese: parlare inglese, un buon salario e adeguate competenze. Con i nuovi criteri, secondo le stime, la migrazione europea sarà tagliata del 70%

Read More

Boris Johnson entra nel bunker da premier e parte il rimpasto

Gran Bretagna. Esordio da primo ministro per il successore di Theresa May. Con un rimpasto di governo vigoroso che sa tanto di resa dei conti tra leavers e remainers

Read More