Tag "welfare"

Back to homepage

Pandemia. In Lombardia record di contagi e caos per tamponi e tracciamento

Quarta ondata. Lunghe file per i tamponi e Ats in affanno: con l’aumento dei casi, pecie a Milano, non riescono a informare e comunicare l’inizio e la fine delle quarantene ai nuovi positivi e ai loro contatti in tempi adeguati

Read More

Sbilanciamoci: il governo investe sulla spesa militare, non sul welfare

«Sbilanciamoci!» ha presentato la contro-manovra: 105 proposte alternative alla prima legge di bilancio di Draghi: rilancio dello Stato sociale, ambiente, scuola, università e ricerca. E una politica industriale che altrove non c’è

Read More

Lavoro. Secondo i dati ISTAT, in Italia c’è la crescita, ma di precari edonne senza lavoro

Istat: a ottobre gli occupati cresciuti di 35 mila unità, ferma l’occupazione femminile. In un anno 271mila occupati in più, +118mila le donne. Dopo il grande gelo che ha bloccato la società della piena occupazione precaria pian piano riemerge la struttura del mercato del lavoro. Che nessuno vuole cambiare

Read More

Pandemia. Quando il complottismo serve a oscurare il disastro sanitario

Ma sono poi davvero i no-vax con le loro posizioni irrazionali e minoritarie o i no green pass, che nel rifiutare uno strumento piuttosto efficace indicano comunque i molti problemi connessi al suo utilizzo, a costituire il problema principale della lotta alla pandemia?

Read More

La sociologa Saraceno: «Reddito di cittadinanza, nessuna riforma, irrigiditi controlli e penalità»

Chieste numerose modifiche per redistribuire le risorse alle famiglie numerose, correggere iniquità e moralismi contro i poveri, superare proposte irrealistiche e ingiuste come l’obbligo di lavorare a 250 km da casa e oltre

Read More

«Reddito di cittadinanza», i paradossi di una misura punisce i poveri

Su 87.198 beneficiari del reddito di cittadinanza in 4 regioni del Sud verificati dai carabinieri a 4.839 sono state contestate irregolarità e atti di “azzardo morale” ricorrenti in tutti i sistemi di Workfare. Il 40% di queste persone è di origini extracomunitarie

Read More

Sorvegliare e punire i poveri: è il pensiero unico sul «reddito di cittadinanza»:

Mille voci sulla “riforma” di una misura che resterà la stessa. Chiesti più controlli e tagli al sussidio a chi non accetta il lavoro (precario). E dal VII municipio di Roma un bando sul lavoro gratuito dei percettori del “reddito”, dovranno raccogliere l’immondizia al posto dei lavoratori dell’Ama

Read More

Regione Lombardia: la sanità ai privati, «è una controriforma»

Al Duomo contro il piano Moratti-Fontana. Prove tecniche di unità per immaginare di giocarsela alle elezioni regionali

Read More

La sociologa Saraceno: «Il Green Pass è diventato il capro espiatorio di ogni malcontento»

Parla la sociologa e filosofa esperta di politiche sociali: «I No Vax sono sempre esistiti, non è una novità». «L’idea complottistica non è contro la scienza in sé ma contro quello che viene vissuto come un apparato di controllo e comando, in cui ci si sente in qualche modo negati o sfruttati»

Read More

Reddito: la povertà non è una colpa, il problema è il mercato del lavoro

Reddito di cittadinanza. Secondo i più recenti dati Inps, sono stati più di 1,6 milioni di nuclei familiari a ricevere almeno una mensilità del RdC nel periodo giugno-luglio 2021 (per un totale 3,7 milioni di persone interessate), per un importo medio di 579 euro

Read More

Salario minimo, uno studio certifica: la misura tedesca funziona

Germania. Lo studio certifica gli effetti pratici della legge nazionale introdotta nel 2015: «Il numero di posti di lavoro pagati meno di 8,5 euro all’ora è diminuito subito dopo l’introduzione della norma e il trend è coinciso con l’aumento degli impieghi maggiormente retribuiti»

Read More

Workfare. Equivoci, problemi e limiti del «reddito di cittadinanza»

Le ipotesi di restyling della misura chiamata “reddito di cittadinanza” non risolveranno i problemi di una misura creati dai limiti fiscali e patrimoniali che impediscono di rispondere alla gravissima crisi sociale in corso

Read More

G20 a Venezia. Multinazionali: per le ONG serve una tassa minima al 25% e non al 15%

Si allarga la protesta contro l’accordo fiscale. L’aliquota minima al 15% è troppo bassa e tardiva, penalizza i paesi poveri e rischia persino di non tenere conto delle grandi aziende. Da Gabriel Zucman, coordinatore dell’Osservatorio fiscale europeo a Oxfam le ragioni per il 25%. In 10 anni l’Italia otterrebbe 110 miliardi in più per rifinanziare il Welfare

Read More

Istat conferma i dati della pandemia sociale: crescono poveri e senza lavoro

Il rapporto annuale dell’Istat. Aumenta la povertà al Nord. I più colpiti: giovani, donne e partite Iva. «Consumi al minimo, mai così bassi dal secondo Dopoguerra»

Read More

La Consulta boccia la cancellazione della pensione ai condannati per mafia e terrorismo

Giustizia. La Corte costituzionale cancella la sospensione degli assegni sociali ai condannati per mafia e terrorismo ammessi a scontare la pena fuori dal carcere

Read More

Un milione di poveri in più nell’anno della pandemia

Secondo l’Istat ecco i primi effetti della pandemia sociale in un paese privo di un Welfare che assicura il diritto dell’esistenza delle persone: 5,6 milioni in povertà assoluta. E il «reddito di cittadinanza» ne copre solo 2,6. 1,3 milioni di minori sono in povertà.

Read More

Escludere i cittadini extracomunitari dalle case popolari è illecita discriminazione

Monfalcone. «Prima gli italiani»: la sindaca leghista aveva tagliato fuori dal bando i cittadini bengalesi. E’ lunga la lista di sentenze che riconoscono l’illegittimità di tali atti. Bandi annullati, graduatorie sospese, un po’ dappertutto è tutto un fare e disfare

Read More

Pandemia e welfare, la protezione dei lavoratori europei di fronte alla crisi

Con la crisi post Covid, Bruxelles ha messo in atto un meccanismo per aiutare i paesi più colpiti ad assorbire lo choc, per favorire la creazione o l’estensione di dispositivi nazionali di protezione dei lavoratori. In Francia 12,5 milioni di persone sono state pagate grazie al Plan France Relance

Read More

Stato poco sociale: i paradossi dell’assegno unico per i figli

Draghi ha riannunciato una riforma già slittata al 2022 con molti problemi: in nome dell’universalismo si rischiano di escludere molte famiglie. Una misura considerata uno strumento per uscire dall'”inverno demografico” in una società precaria, esposta alle crisi eco-pandemiche e basata su un Welfare pieno di rattoppi

Read More

Gli anziani e il grande business delle Rsa con la monocultura dell’assistenza

Rsa. Il signor Giuseppe è morto a 91 anni nella fuga dall’istituto. Chiediamoci perché una persona lucidissima e in salute, si è calata dalla finestra anziché infilare la porta

Read More