15° edizione del Festival del Cinema del Lavoro online

15° edizione del Festival del Cinema del Lavoro online

Loading

Dal Primo all’8 maggio si svolgerà la 15° edizione dell’İşçi Filmleri Festivali, il Festival del cinema del lavoro organizzato a Istanbul.

Come molti festival anche questo avrà luogo online.

Il coordinatore del festival Önder Özdemir ha scritto nella sua presentazione: “Il mondo e il nostro paese stanno attraversando un periodo molto particolare. Come spesso si va ripetendo ‘niente sarà più come prima.’

L’epidemia del COVID-19 si è diffusa in tutto il mondo e la strategia dei governi è sintetizzata dal motto ‘restate a casa’. Ma sappiamo che la devastazione del sistema sanitario ha molto a che fare con la velocità di diffusione dell’epidemia.
Coloro che possono stare a casa lo hanno fatto…
E quelli che non possono stare a casa… Cosa fanno? Chi sono?
Le infermiere, medici, lavoratori della sanità, di laboratorio… tutti dipendenti del settore sanitario.
Ma anche i dipendenti comuniali, dei mercati, gli impiegati dei call centers, gli operai nelle fabbriche che continuano la produzione, i lavoratori agricoli stagionali. Tutti loro continuano a lavorare.
Il nostro festival vuole far vedere quei lavoratori e coloro che non possono restare a casa.”

Come sarà il festival online?

E’ ancora Özdemir a rispondere. “Dal momento che questo tipo di festival è una nuova esperienza per noi, abbiamo cercato di valutare le varie possibilità tecniche e cercato di riprodurre la visione come se fosse al cinema.”

Così per poter vedere un film, bisognerà collegarsi all’ora indicata nel programma http://iff.org.tr/arsiv/program_2020.pdf

Se si arriva in ritardo, come al cinema, non si potrà “entrare” e non sarà possibile vedere i film dopo che sono stati trasmessi.

Quest’anno il festival ha battuto il record di film inviati e con difficoltà ha selezionato i 41 film che saranno presentati in questa settimana.

Oggi, Primo Maggio, l’apertura del festival è affidata al concerto di Kardes Turkler (alle 20 ora di Turchia, le 19 in Italia).

Le interviste con i registi saranno trasmesse nei canali Youtube, Twitter, Facebook.

Il canale del Festival è questo:

https://www.youtube.com/channel/UCNrrRyknHWUfzLxhEplOULQ

streeen.org trasmetterà in esclusiva alcuni materiali del festival in collaborazione con Global Rights e Diritti Globali

 



Related Articles

En nuevo Presidente de México toma posesión de su cargo con mensajes y compromisos claros

Loading

Este sábado en nuevo Presidente de México, Antonio Manuel López Obrador, tomo posesión plena de su cargo en un emotivo acto ante el pleno del Congreso

Freedom for Ocalan

Loading

As trade unionists and internationalists, we understand that nothing builds solidarity like a shared struggle and a shared experience

“Armes chimiques” en Syrie (Douma) et OIAC: déclaration conjointe

Loading

L´absence de preuves concernant la responsabilité de la Syrie lors des divers incidents dans lesquels l´usage de susbtsances chimiques est mentioné n´est plus un obstacle pour procéder à des frappes aériennes contre la Syrie

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment