I diritti umani e sociali nel mondo che cambia

I diritti umani e sociali nel mondo che cambia

LUNEDÌ 16 MAGGIO 2022, ore 15

CAMERA DEL LAVORO DI MILANO – Sala Buozzi

Corso di Porta Vittoria 43

 

In occasione dei vent’anni di pubblicazioni del Rapporto sui diritti globali

sarà presentato l’ultimo volume

Stato dell’impunità nel mondo 2021 – Un altro mondo è possibile

A cura dell’Associazione Società INformazione, promosso da FIGHT Impunity

 

Introduce Sergio SEGIO (direttore di Società INformazione, curatore del Rapporto diritti globali)

Intervengono:

Massimo BONINI (Segretario Generale della Camera del Lavoro di Milano)

Valentina CAPPELLETTI (Segretaria regionale CGIL Lombardia)

Luca VISENTINI (Segretario Generale Confederazione Europea dei Sindacati)

Seguirà un breve dibattito

Conclude:

Pier Antonio PANZERI (presidente Fight Impunity)

 

Promuovono Associazione Società INformazione e FIGHT IMPUNITY con CGIL Milano e CGIL Lombardia

 

L’ingresso è libero, sino a capienza massima consentita

Info: info@dirittiglobali.it  ~  contact@fightimpunity.com



Related Articles

Egitto. Basta impunità, verità e giustizia per tutti e tutte

Quando chiedono verità e giustizia per il loro figlio, Giulio Regeni, i suoi genitori lo fanno sempre aggiungendo alla fine della frase «per tutti i Giuli e le Giulie», consapevoli che le vittime di sparizione forzata e di torture in Egitto sono una moltitudine senza tutela

I lanci di ANSA sulla pubblicazione del 19° Rapporto sui diritti globali

I lanci della Agenzia ANSA sull’uscita del 19° Rapporto sui Diritti Globali – Stato dell’impunità nel mondo 2021, realizzato dall’Associazione Società INformazione, promosso da Fight Impunity con la partecipazione della CGIL

Diritti umani e democrazia nell’anno secondo della pandemia

Il 10 dicembre è Giornata mondiale per i diritti umani: una data tanto celebrata a parole quanto più il suo oggetto viene ignorato e violato nei fatti. Infatti, mai come adesso, nell’anno secondo della pandemia, pressoché a tutte le latitudini è registrato un incremento delle violazioni

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment