Il coraggio della pace, a Napoli sabato 24 febbraio

Il coraggio della pace, a Napoli sabato 24 febbraio

Loading

Comincia domani mattina a Napoli, presso il Complesso Monumentale di  San Domenico Maggiore,  il terzo evento nazionale de Il Coraggio della Pace Disarma, L’ombra delle bombe

Una giornata di approfondimento e confronto nella quale proveremo ad analizzare che cosa accade nel cono d’ombra della guerra guerreggiata. Cercheremo di rispondere a questi interrogativi:

  • quali conseguenze sta provocando la guerra sui popoli della UE e in Italia?
  • oltre l’orrore dei morti e dei mutilati, chi paga il costo in termini economici, di impoverimento, di tagli al welfare, di danni ambientali, di metamorfosi culturali e antropologiche?
  • la scelta della Unione Europea di affermarsi come fortezza e non come ponte di dialogo e soggetto di Pace a chi giova?

Vorremmo insomma cogliere la complessità della guerra osservandone i molteplici versanti, mettendo a fuoco anche la guerra a casa nostra. Come sempre avremo una sessione mattutina a che punto è la notte – 9.30 13.30 e una pomeridiana il cono d’ombra: la guerra in casa -14.30 18.00. Un programma fittissimo come vedete dalla locandina.

Per fare questo saranno con noi: Alberto Negri (giornalista), Moni Ovadia (uomo di teatro), Elena Basile (ambasciatrice), Omar Soulemain (rappresentante della comunità Palestinese), Emiliano Brancaccio (economista), Roberto Romano (economista), Roberta De Monticelli (filosofa docente universitaria), Barbara Spinelli (giurista e giornalista), Domenico Gallo (Presidente di sezione emerito Corte di Cassazione), Sergio Segio (Associazione Società Informazione), Stefano Fassina (economista), Ali Rashid (giornalista e già parlamentare), Piernicola Pedicini (parlamentare europeo), Eliana Como (CGIL), Francesca Di Marco (GKN), Gianni Tognoni (segretario gen. Tribunale Permanente dei Popoli), Marco Tarquinio (giornalista), Monica di Sisto ricercatrice ambientalista), Vauro (giornalista), Luigi de Magistris (già sindaco Napoli), Ginevra Bompiani (scrittrice), Nicola Quatrano (Osservatorio Internazionale per i diritti APS), Franco Dinelli (presidente Centro Studi Pax Christi), Michele Santoro.

Inoltre anche questa volta ci sono delle belle novità per concludere la giornata, alle 21.00 Michele Santoro ci porterà il monologo Proiettili e Bugie. E ancora a seguire ascolteremo il concerto delle Brigata Fra’ Diavolo con Piernicola Pedicini .

L’evento continuerà il giorno successivo domenica, quando dalle 9.30 alle 13.00, si terrà un’assemblea costitutiva dell’associazione

L’iniziativa può essere seguita in diretta Radio Radicale o su Facebook a questa pagina

 

 



Related Articles

Eterologa, il ministro bloccherà gli interventi

Loading

Pronti controlli a tappeto fino alla nuova legge sulla Fecondazione eterologa

Ucraina A Kiev incendiata la sede del Partito comunista

Loading

Ucraina. Lavrov: «La Nato viola il trattato di Vienna»

Convertire il debito in investimenti

Loading

Esiste un’altra via: usare il problema del debito come un’opportunità per industrializzare i paesi europei in difficoltà

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment