Tag "Emmanuel Macron"

Back to homepage

Francia 1961, la strage «imperdonabile» degli algerini

«I crimini commessi quella notte sotto l’autorità di Maurice Papon sono imperdonabili», Macron commemora le vittime del massacro della polizia di sessant’anni fa. Ma per i discendenti dimentica «crimine di Stato»

Read More

Francia. Guerra nel Sahel, Macron punta sul Niger con la missione Takuba

Macron lascia parzialmente le basi in Mali per lanciare da Niamey con l’Italia al fianco la nuova missione Takuba. La battaglia continua nella zona dei «tre confini», l’esercito nigerino annuncia l’uccisione di 40 miliziani

Read More

Francia vince l’astensione. Ora verso le presidenziali, «la partita sarà a tre»

Il voto regionale. L’astensione vince di nuovo al secondo turno. Conferma di Républicains e socialisti (sette a cinque). Male Marine Le Pen e l’estrema destra. Il partito di Macron che sei anni fa non esisteva, non aveva nulla da difendere, ma è uscito a pezzi, raccogliendo solo il 7% su base nazionale

Read More

Francia, elezioni regionali. L’astensione dei giovani e delle banlieues

A sorpresa premiati i partiti tradizionali, la sinistra ha la speranza di conquistare due Regioni in più oltre la riconferma nella 5 che già governava, portandole via ai Républicains

Read More

Francia «legge e ordine», Macron lancia gli Stati generali della giustizia

Non è solo più il Rassemblement national a declamare «legge e ordine», ma anche i Républicains difendono l’istituzione di pene automatiche, il raddoppio della pena se la vittima è nelle forze dell’ordine, la messa sotto controllo giudiziario all’uscita dal carcere dopo aver scontato la pena per i condannati per terrorismo

Read More

Mali. Il neopresidente Goïta tira dritto, la Francia congela la missione Barkhane

Transizione turbolenta. Parigi preoccupata per l’influenza che l’imam Dicko, favorevole ad aprire un tavolo con i jihadisti, potrebbe avere sul nuovo premier pescato dai militari tra le file del Movimento 5 giugno

Read More

Genocidio in Ruanda. Dopo 27 anni Macron fa l’equilibrista, cerca il perdono senza scuse

Visita storica per normalizzare le relazioni tra i due Paesi. A Kigali 27 anni dopo il genocidio: «Francia responsabile politicamente ma non complice». Il presidente ruandese Paul Kagame apprezza. Anche che non si parli di diritti umani

Read More

Francia. I militari continuano a minacciare Macron: «Rischio guerra civile»

Il settimanale di destra estrema, Valeurs actuelles, ha pubblicato una seconda lettera aperta redatta (in modo anonimo) da militari, che si rivolgono ai governanti e politici accusandoli di abbandonare il paese al disordine e di rischiare la guerra civile, Marine Le Pen approva

Read More

Francia/Egitto. La dottrina Macron: armi per 4,5 miliardi al dittatore al-Sisi

Lo scorso dicembre il presidente francese disse che i diritti umani non potevano condizionare il business. Ieri il mega accordo, finanziato per buona parte dalle banche francesi. Intanto Il Cairo lancia la seconda fase delle riforme economiche, gli egiziani tremano

Read More

La retata di Parigi, ovvero quando la politica lascia campo libero alla polizia

Inevitabilmente ci si interroga sul senso della impresa “Ombre rosse” e pare che sia più a uso e consumo della Francia di Macron che della ministra Cartabia, che pare abbia rassicurato che non si ripeteranno sceneggiate squallide come quelle messe in atto dall’ex ministro Bonafede per l’arrivo di Cesare Battisti

Read More

Muore Idriss Déby Itno, il gendarme africano protetto dalla Francia

Il presidente del Ciad colpito negli scontri con i ribelli del Fact, legati al generale Haftar. Dal Congo al Centrafrica e al G5 Sahel, era a capo dell’esercito più forte e irrequieto della regione. Se ne va dopo trent’anni di potere assoluto in cui Parigi ha tollerato i suoi metodi, tirandolo fuori più volte dai guai

Read More

«Crimini egiziani con le armi francesi», la realpolitik di Macron contro i diritti umani

Intervista a Leslie Piquemal, esperta di diritti umani, dopo la Legion d’Onore ad al-Sisi: «Oggi quarta risoluzione dell’Europarlamento in tre anni sui diritti umani in Egitto, che riguarda anche Regeni. Si tratta di un messaggio politico, ma non ha potere vincolante»

Read More

Francia. Il governo fa retromarcia sulla legge della sicurezza globale e riscrive l’articolo contestato

Dopo un vertice all’Eliseo, con ministri e capigruppo convocati da Macron, la maggioranza promette di cambiare il testo. Ma a giornalisti, ong e cittadini non basta: la stortura del 24 (che prevede di penalizzare la diffusione dell’immagine della polizia) va cancellata del tutto

Read More

Francia. Macron impone la «sicurezza globale», una legge orwelliana

Proteste in tutto il Paese contro la nuova legge che sarà votata martedì prossimo. Nel mirino soprattutto l’articolo 24, che punisce fino a un anno di carcere e 45mila euro di multa chi diffonde immagini di poliziotti o gendarmi «con lo scopo manifesto di danneggiarne l’integrità fisica o psichica»

Read More

Strage a Nizza. La trappola dello scontro di civiltà 0

Francia. L’estremismo islamico nasce dalla crisi dei regimi secolaristi alleati dell’Occidente e si alimenta in modo esponenziale con le guerre degli Usa e dei loro alleati in Medio Oriente

Read More

Nizza. Attacco terroristico islamista a Notre Dame, tunisino uccide tre persone 0

Decapitata una donna. L’attentatore è un tunisino. Macron: «Francia sotto attacco»

Read More

Indipendenza della Nuova Caledonia, al voto vince di misura chi vuole la Francia 0

Al secondo referendum in due anni prevale con il 53,2% il no: l’arcipelago resta sotto la sovranità francese. Ma il vantaggio si assottiglia ed entro il 2022 potrebbe tenersi una terza consultazione. Con la Cina alla finestra

Read More

Francia. Il conflitto torna in piazza con i gilet gialli 0

Le rivendicazioni restano le stesse dall’inizio della protesta nel novembre 2018: aumento del potere d’acquisto e democrazia partecipativa, con il Ric (referendum di iniziativa cittadina)

Read More

Gilet jaunes. La guerra sociale di lunga durata continua

Francia. I movimenti di massa francesi, con le loro rivedicazioni iperdemocratiche, come quella di una «assemblea dei cittadini» non sono morti: possono essere sospesi, cambiare forma, andare in sonno per qualche tempo con la certezza di risvegliarsi alla prima occasione

Read More

Summit Med7: la minaccia di sanzioni non fa recedere la Turchia 0

Sale la tensione sulla gestione delle risorse energetiche nel Mediterraneo orientale e nell’Egeo. La Nato offre di gestire il negoziato, la Russia prova a infilarsi nello scontro

Read More