Tag "Jair Bolsonaro"

Back to homepage

Brasile. Dom Phillips e Bruno Pereira uccisi e fatti a pezzi

Preso il killer del reporter e dell’indigenista scomparsi il 5 giugno. I resti sepolti nella foresta. Hanno pagato con la vita l’impegno a favore delle popolazioni indigene della Vale do Javari, stato di Amazonas. Un crimine figlio del clima di impunità

Read More

Amazzonia, scomparso il giornalista scomodo

Dom Phillips del Guardian e l’indigenista Bruno Pereira spariti lungo un fiume “caldo”. Phillips è un veterano del giornalismo amazzonico, la sua guida Pereira uno dei massimi esperti. Obiettivo, raccontare una regione ormai invasa di minatori e narcos

Read More

Brasile. Dossier all’ONU sulla brutalità della polizia nelle favelas

LA COMMISSIONE ARNS SUI «GUERRIERI» DEL PRESIDENTE BRASILIANO. «Violenza razzista e classista». Parla Paulo S. Pinheiro, uno degli autori del documento

Read More

Brasile. Elezioni o golpe? Il ruolo dell’esercito di Bolsonaro

BRASILE. Elezioni di ottobre. Il presidente si scaglia contro il voto elettronico per rinnegare l’attesa sconfitta. Dilma Rousseff ha messo in guardia dall’errore di «supporre che sarà facile togliere 11mila militari dal governo e farli tornare in caserma»

Read More

Brasile. Lula candidato promette democrazia e diritti contro bugie e fucili

L’annuncio ufficiale dell’ex presidente Lula. Ma si teme che Bolsonaro tenti il golpe: i militari sposano le sue menzogne sul voto elettronico. Lula promette il diritto a un impiego dignitoso, al salario giusto, all’accesso alla salute e all’educazione

Read More

Bolsonaro fa la guerra all’Amazzonia e ai popoli indigeni

I popoli indigeni occupano Brasilia per chiedere la revoca del «Pacchetto distruzione», attualmente in discussione al Senato, le cui conseguenze sui popoli indigeni e sugli ecosistemi da essi abitati sarebbero incalcolabili

Read More

Verso le elezioni. Intervista a Lula: «Il mio Brasile da ricostruire»

L’ex presidente brasiliano verso il voto di ottobre, dopo il disastro Bolsonaro. «Il suo assurdo negazionismo è costato migliaia di vite, mentre miseria e fame sono tornate ad affliggere milioni di persone. Ma la gente oggi ha capito e vuole sconfiggerlo»

Read More

Brasile. Bolsonaro adesso prova a togliere i vaccini ai bambini

Proteste contro il presidente negazionista e le minacce all’Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria. E il consenso crolla: va in vacanza mentre Bahia è devastata dalle alluvioni

Read More

Deforestazione: «L’Amazzonia a un punto di svolta catastrofico»

Glasgow. Uno studio di 200 scienziati. E il Cospe accusa: l’accordo siglato anche dal Brasile in difesa della foresta è greenwashing. Nel solo mese di settembre l’Amazzonia ha perso ogni giorno un’area pari a oltre 4mila campi da calcio, più di 1.220 kmq

Read More

Leonardo Boff: «Il problema è il capitalismo» ma alla COP26 nessuno lo dice

Intervista al teologo della Liberazione. Bolsonaro? «Andrà avanti con la deforestazione mentendo al Brasile e al mondo, non ci sono dubbi». Come il sistema attuale condanna a morte il «grande povero» che è il pianeta devastato   Il grido dell’indigena brasiliana

Read More

Brasile. Omicidi, contagi, furto di terre: il genocidio degli indigeni

Il Rapporto sulle violenze contro i popoli indigeni del Brasile elaborato ogni anno dal Consiglio indigeno missionario: 182 nativi assassinati, il 60% in più del 2019. 43.000 i casi di Covid, 900 decessi. In totale i casi di violenza contro indigeni sono stati 304 rispetto ai 277 del 2019

Read More

Brasile. Il parlamento incrimina Bolsonaro, ma il procuratore generale lo protegge

Covid. Il presidente sotto accusa per la gestione della pandemia in Brasile si sente in una botte di ferro, e alla radio difende le sue fake news sui vaccini. Il procuratore generale Augusto Aras prende tempo

Read More

Brasile. Bolsonaro sotto accusa del parlamento

La Commissione d’inchiesta sul Covid chiamata a decidere su nove capi di accusa, compresi i crimini contro l’umanità. Intanto in Italia, ad Anguillara Veneta, monta la protesta: il presidente brasiliano è cittadino onorario

Read More

Brasile. La Commissione d’inchiesta accusa Bolsonaro di crimini contro l’umanità

All’ultimo salta il «genocidio» dal rapporto finale sulla gestione della pandemia. Ma le 1200 pagine confezionate dalla Cpi spiegano come il Paese sia diventato il secondo al mondo per vittime di Covid. Chiesta l’incriminazione anche dei figli del presidente, ex e attuali ministri, deputati e grandi imprenditori

Read More

Brasile. Il governo fantasma di Bolsonaro «genocida ciarlatano»

La Commissione d’inchiesta sul Covid consegna oggi 1.200 pagine di accuse contro il presidente e il suo entourage criminale. Medici, imprese e ministri dietro l’atroce decisione: perseguire l’immunità di gregge (niente lockdown né mascherine) e usare l’Amazzonia come cavia di terapie fantasiose

Read More

Aria di golpe. Bolsonaro mobilita la piazza per una prova di forza contro i giudici

Brasile. Seguaci del presidente mobilitati, ieri festa dell’indipendenza con il fiato sospeso

Read More

Estrattivismo e genocidio. Rinviata a settembre la decisione sul «Marco temporal»

Brasile. I lavori del Supremo Tribunale Federale sono stati interrotti subito dopo la lettura della relazione iniziale da parte del ministro Edson Fachin. Grande delusione per i seimila attivisti indigeni ritrovatisi a Brasilia per rivendicare i diritti sulla terra e contestare Bolsonaro

Read More

«Bolsonaro genocida», gli indigeni portano il presidente del Brasile all’Aia

Brasile. Nuova denuncia contro il presidente brasiliano alla Corte penale internazionale. Stavolta avvocati indigeni lo accusano di crimini contro l’umanità ed ecocidio

Read More

L’ex giudice Sérgio Moro colpevole di complotto. Lula vola nei sondaggi

Brasile. L’uomo simbolo della persecuzione giudiziaria dell’ex presidente brasiliano condannato anche dalla Corte suprema. La disfatta è completa. Per Lula la strada verso la presidenza è in discesa: i sondaggi lo danno vincente al primo turno. E in caso di ballottaggio ha già archiviato il sostegno dei vecchi rivali

Read More

Estrattivismo. Nel Brasile di Bolsonaro leggi e lacrimogeni per occupare le terre indigene

Brasile. Doppia strategia del governo e dei proprietari terrieri: nuova legislazione e repressione. A Brasilia dall’8 giugno l’Acampamento Levante da Terra protesta contro la legge: con proiettili di gomma e gas lacrimogeni, la polizia ha ferito 14 dirigenti indigeni

Read More