Due omicidi politici, in Venezuela 0

Due omicidi politici, in Venezuela

Ieri sono stati uccisi due esponenti della coalizione che sostiene Henrique Capriles, il candidato dell’opposizione contro Hugo Chavez

Read More

Le proteste nell’Andra Pradesh, in India 0

Le proteste nell'Andra Pradesh, in India

Le foto della manifestazione indipendentista della minoranza telugu, finita in scontri tra manifestanti e polizia

Read More

Cosa insegna la lezione dei Santi folli 0

In simbiosi con gli alberi, braccia issate verso il cielo. san Francesco Ribadiva d’essere «pazzus in Christo, simplex et idiota». NELL’ORIENTE CRISTIANO hanno originato una vera e propria categoria di santità . UOMINI E DONNEVissero lo slancio estremo di fede verso il Cristo crocifisso”
Nella storia del monachesimo, alcuni uomini e donne hanno caratterizzato il loro stile di vita ascetica attraverso forme di abdicazione alla normalità , di follia agli occhi dei loro contemporanei. Siamo capaci di ascoltare il riso dei santi “folli”?
Dagli stiliti siriani del IV secolo a San Basilio di Mosca la storia della Chiesa è ricca di “innamorati pazzi” di Gesù. Persone fuori dalla norma che hanno molto da dirci

Read More

Hanan Ashrawi: «La mia Palestina non alzerà  mai bandiera bianca» 0

«La comunità  internazionale si è arresa senza combattere i falchi israeliani ma noi continuiamo a lottare per il nostro Stato». «Intorno a me vedo crescere la rabbia, rischia di esploderenin un futuro non lontano»

Read More

Camusso: il Paese è impaurito, ripartire dai giovani 0

La leader Cgil sostiene l’urgenza di un nuovo Piano del lavoro come quello di Di Vittorio

Read More

L’Internazionale dei gesuiti 0

Barroso e Van Rompuy, Monti e Draghi, Clinton e Castro: tutti si sono formati alla stessa scuola, un impero nel mondo. «Formiamo leader con la missione del servizio»

Read More

Italia: “le mie prigioni” rischiano la condanna 0

  Foto: Imille.org

L’Ordinamento Penitenziario che regolamenta le condizioni di vita delle carceri italiane afferma che “il trattamento penitenziario deve essere conforme ad umanità  e deve assicurare il rispetto della dignità  della persona”.

 Tuttavia, l’affollamento degli istituti di detenzione, il numero elevato dei suicidi e delle morti in carcere, le condizioni igieniche e sanitarie insufficienti, che avevamo raccontato poco più di un mese fa, dimostrano il cronico stato di emergenza della situazione penitenziaria italiana.

Read More

Attenzione al Berlusconi contro l’euro 0

Ma è proprio una bestemmia suggerire che la Germania potrebbe o dovrebbe uscire dall’euro? A giudicare dalle stroncature, indignate e beffarde, ricevute dall’ultima esternazione di Silvio Berlusconi, sembrerebbe proprio di sì. Ma non è così sicuro che si tratti solo di un’altra delle strampalate castronerie dell’ex premier. La stessa opinione l’aveva manifestata l’autorevolissimo finanziere, miliardario e filantropo, George Soros in un saggio pubblicato dall’altrettanto autorevole New York Review of Books (27 settembre): «A mio giudizio la procedura migliore è persuadere la Germania che deve scegliere tra divenire un potere egemonico più benevolo, oppure abbandonare l’euro. In altre parole, la Germania deve guidare o lasciare (lead or leave)».

Read More

L’Italia che cammina sui carboni ardenti 0

No Coke. Al via a Civitavecchia la seconda assemblea nazionale della Campagna «Stop Enel», promossa da decine di comitati della società  civile italiana
Da Porto Tolle a La Spezia da Rossano Calabro a Brindisi: nella cittadina dell’Alto Lazio la protesta dei comitati locali contro le centrali a carbone. Diffusi dati drammatici sulle malattie causate dagli impianti

Read More

Quel Mausoleo alla crudeltà  che non fa indignare l’Italia 0

Il fascista Graziani celebrato con i soldi della Regione Lazio

 L’11 agosto scorso è stato inaugurato ad Affile (Roma) un sacrario «al Soldato M.llo d’Italia Rodolfo Graziani». L’opera è stata finanziata dalla Regione Lazio, con fondi in principio destinati al completamento del parco in cui l’opera è stata costruita, ed è costata circa 127 mila euro. Il deputato Pd Jean Leonard Touadi ha firmato una interrogazione parlamentare sull’opportunità  della costruzione.

Read More

Tende abbassate a palazzo Mentre Grillo vede la rivolta 0

ROMA La «catena umana a Montecitorio» fallisce

Trentacinquemila «mi piace» sulla pagina facebook, un centinaio scarso di persone in piazza Montecitorio a tentare di stringere d’assedio il palazzo. A Roma ieri pomeriggio la distanza che separa il seguito in rete dalla presenza in strada si è misurata ancora una volta, quando i più volenterosi tra gli aderenti all’appello «Catena umana attorno al parlamento italiano» si sono sentiti spiegare dalla polizia che avrebbero fatto bene a smontare le tende.

Read More

Cosa resta della proprietà  nel mondo digitale 0

Libri, musica, film: gli oggetti culturali sul web si stanno smaterializzando Cosa resta della proprietà  nel mondo digitale?

Read More

Ecco il pacchetto svuota-carceri a costo zero 0

Eliminare tutte le ipotesi obbligatorie di ricorso alla custodia cautelare in carcere (salvo per mafia e terrorismo), cancellare anche l’eredità  avvelenata della legge ex Cirielli del 2005 e cioè gli automatismi che ad alcune categorie di condannati precludono o rendono ardua la detenzione domiciliare e soprattutto l’accesso alle misure alternative alla detenzione.

Read More

Il deficit di Madrid oltre il previsto: nel 2012 volerà  al 7,4% 0

MADRID — Appena approvata, la Finanziaria spagnola ha già  bisogno di ritocchi. Colpa del ritardo con cui l’Europa sta erogando il maxiprestito da 100 miliardi concesso a luglio, ma soprattutto colpa delle banche asfissiate dai mutui inesigibili che quel prestito attendono come una bombola d’ossigeno. Neppure un euro è arrivato sinora e Madrid ha dovuto raschiare il fondo delle sue casse già  esauste per garantire i depositi ed evitare i fallimenti.

Read More

Morte di Gheddafi, si riapre il giallo 0

 L’ipotesi di una «mano straniera» evocata dall’ex premier libico Jibril

Read More

Ora l’Italia è l’ago della bilancia per la Tobin Tax 0

BRUXELLES — «Indecisa a tutto», così si dice spesso dell’Europa, e forse ingiustamente. Ma nel caso della «Tobin tax», l’imposta sulle transazioni finanziarie su cui ci si accapiglia da anni, la battutaccia è forse appropriata: anche perché, trattandosi di materia fiscale, i 27 Paesi dovrebbero decidere all’unanimità , cioè quadrare un cerchio. Se ne discuterà  per l’ennesima volta al prossimo Consiglio europeo, il vertice dei capi di Stato e di governo, il 18-19 ottobre.

Read More