Regno Unito. Sentenza storica: «Gli autisti di Uber sono lavoratori dipendenti»

La Corte suprema del Regno Unito ha stabilito che gli autisti di Uber devono essere trattati come lavoratori dipendenti e non come autonomi. La sentenza è definitiva e la piattaforma digitale americana che permette di collegare autisti privati ai passeggeri in tragitti urbani non potrà più fare ricorso

Read More

Covid. Un anno da Codogno: non è andato tutto bene

20 febbraio 2020. Il trentottenne Mattia Maestri è il primo caso confermato di coronavirus. Lo scopre l’anestesista Annalisa Malara contravvenendo alle normali procedure. Da allora tutto è cambiato, ma non il modello sanitario della Lombardia che ha evidenziato la sua inadeguatezza

Read More

Denis Mukwege. Debellare l’impunità e gli stupri come arma di guerra e di terrore

Il contributo di Denis Mukwege, Premio Nobel per la Pace 2018 e fondatore del Panzi Hospital, al 18° Rapporto sui diritti globali, impegnato per rompere il silenzio e chiedere giustizia per gli stupri e la violenza di genere nelle situazioni di conflitto, crimini di cui l’umanità intera dovrebbe vergognarsi

Read More

Nuovo governo. Il rumoroso silenzio di Draghi su Regeni, Zaki e la Libia

Per il neo primo ministro la nostra politica estera, fuori dell’europeismo e dall’atlantismo, si liquida con otto righe. Ignorata la Libia, dimenticato l’Egitto. Forse passerà le patate bollenti a un Di Maio estromesso dall’Europa

Read More

Brasile. Scompare l’ultimo del popolo Juma, ucciso dal Covid e dallo Stato

Se ne va a 86 anni Amoim Aruká, ultimo esponente maschio di un popolo falcidiato dai massacri. Restano solo le sue figlie. Il dolore delle associazioni indigene brasiliane: «Il governo lo ha assassinato come ha assassinato i suoi antenati»

Read More

La Corte europea Diritti Umani: «Liberate subito Navalnyi», ma Mosca respinge

Unione europea e Russia ai ferri corti. Borrell: rilasciatelo come firmatari della Convenzione europea dei diritti umani

Read More

Con la pandemia, incalza la crisi: a novembre meno 664mila posti di lavoro

Le due facce della crisi secondo l’Inps. A novembre 664 mila posti di lavoro in meno rispetto al 2019. Crescono di 243mila i contratti stabili, anche per il blocco dei licenziamenti e per l’estensione della cassa integrazione, fino a gennaio 4,2 mld ore riconosciute

Read More

Elezioni in Ecuador: è il caos, la destra blocca il riconteggio dei voti

America latina. Il banchiere Lasso sconfessa l’accordo con l’indigeno Pérez. Sospetto di elezioni falsate, annunciate mobilitazioni. Il correista Arauz ora spera nei voti di Pachakutik 

Read More

Algeria. Torture e stupri sui prigionieri, marcia degli studenti dell’Hirak

Nord Africa. Secondo anniversario del movimento che portò alla caduta di Bouteflika, si manifesta già. La denuncia del giovane Walid Nekkiche mobilita gli attivisti che chiedono la chiusura dei luoghi di tortura

Read More

Con Biden la diplomazia torna in Africa, ma i droni killer restano

War On Terror. Già rafforzata da Trump la presenza militare nel continente e la vendita di armi agli alleati. Dalla nuova base aerea di Africom in Niger alle ricche forniture militari verso il Marocco

Read More

Giornalismo: un mestiere rischioso, baluardo di democrazia e libertà

La libertà di stampa è sotto attacco, dal 1990 sono 2.530 i giornalisti uccisi. Un contributo del Segretario Generale dell’International Federation of Journalists al 18° Rapporto sui diritti globali – Stato dell’impunità nel mondo 2020, “Il virus contro i diritti”, a cura di Associazione Società INformazione

Read More

Gaza. Le donne protestano contro la corte islamica: per viaggiare l’assenso del tutore

Oggi manifestazione di protesta contro una sentenza che vincola la libertà di movimento delle donne all’autorizzazione di un parente di sesso maschile. Majda Abu Daqqa: «Una decisione assurda, fuori dal contesto storico e sociale di Gaza»

Read More

Myanmar. Le prime vittime dei militari continuano a essere i Rohingya

Myanmar/Bangladesh. Disabilità causate da repressione, condizioni di vita al limite e il Covid in agguato: racconto da uno dei campi profughi in Bangladesh

Read More

Spagna. Arrestato il rapper Pablo Hasél dopo irruzione dei Mossos all’università

Il rapper catalano condannato per una canzone. Cresce l’indignazione dentro e fuori la Spagna per il caso dell’artista portato via dall’università di Lleida. In carcere per aver sbeffeggiato il Re e la polizia

Read More

Voto in Catalogna: bassa affluenza, bene indipendentisti e sinistra

La sinistra conquista 83 seggi su 135. Flop del centro-destra, ma exploit di Vox. Due maggioranze possibili, il socialista Illa ha già detto che si presenterà come candidato, ma con chi non si sa

Read More

Kosovo al voto: stravince Autodeterminazione il partito di Albin Kurti

Voto storico. Crolla l’Ldk del defunto Rugova, cala anche il Pdk di Thaqi. E l’Europa si allontana

Read More

SanPa. Where did we leave off? Where are we now?

In  Italy the documentary on San Patrignano community has started a wide debate on drugs. A lot has changed from the ’80’s and ’90’s: the fight for de-crimininalization of drug use has won support, harm reduction is now part of the public drug policies

Read More

Territori occupati. Israele blocca l’ingresso a Gaza di duemila dosi del vaccino Sputnik

Alcuni deputati chiedono che la consegna delle fiale sia condizionata alla liberazione di due cittadini israeliani prigionieri di Hamas e alla restituzione dei resti di due militari. Il deputato della Lista unita Ofer Cassif: «Ostacolare le cure mediche è un crimine di guerra oltre che disumano»

Read More

Palestine. Brèves remarques concernant la décision récente de la Chambre Préliminaire de la CPI

Dans une décision très attendue rendue le 5 février 2021, la Chambre préliminaire de la Cour Pénale Internationale (CPI) a décidé que la CPI est pleinement compétente pour juger les exactions commises par Israël dans tous les territoires palestiniens, sans aucune exception

Read More

For Abdullah Öcalan! For the Kurdish Freedom Struggle!

February 15 marks the 22nd year since the leader of the Kurdistan Workers’ Party (PKK), Abdullah Öcalan was violently abducted by Turkish commandos while seeking refuge from the Greek Embassy in Nairobi, Kenya

Read More