Nazioni Unite: inchiesta sulle bombe a Gaza, e critiche a Usa, Germania e Italia

Nazioni Unite: inchiesta sulle bombe a Gaza, e critiche a Usa, Germania e Italia

Dopo la dura introduzione dell’alto commissario Onu per i diritti umani Michelle Bachelet, che ha parlato di «crimini di guerra» e di «chiara violazione del diritto internazionale umanitario» nel conflitto tra Israele e Hamas, il Consiglio per i diritti umani dell’Onu ha approvato una risoluzione presentata dal Pakistan (per conto dell’Organizzazione della cooperazione islamica) che dà il via libera a un’inchiesta internazionale sui raid israeliani sulla Striscia, i razzi lanciati da Hamas su Israele e le violenze «sistematiche» commesse nei Territori palestinesi e Israele.

La risoluzione, passata con 24 voti a favore, 9 contrari e 14 astensioni, è stata bollata come «vergognosa» dal premier israeliano Netanyahu. Durante il dibattito è stato invece definito «inconcepibile» il fatto che che alcuni Stati come Usa, Germania e Italia forniscano ancora armi e assistenza militare a Tel Aviv.

 

* Fonte: il manifesto



Related Articles

Diritti delle donne. Aborto legale, in Argentina ottava proposta in 14 anni

La deputata Victoria Donda Pérez, prima firmataria, al manifesto: «La destra vuole la staticità dei ruoli tradizionali in cui noi donne restiamo riproduttrici di forza lavoro. Una legge ci può liberare»

Algeria. Torture e stupri sui prigionieri, marcia degli studenti dell’Hirak

Nord Africa. Secondo anniversario del movimento che portò alla caduta di Bouteflika, si manifesta già. La denuncia del giovane Walid Nekkiche mobilita gli attivisti che chiedono la chiusura dei luoghi di tortura

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment