Tag "impunità"

Back to homepage

Ucraina. Referendum: si vota casa per casa sotto scorta armata

Per «ragioni di sicurezza» da ieri scrutatori e agenti bussano alla porta nelle regioni di Kherson, Zaporizhzhia, Donetsk e Lugansk. A Izyum sono terminate le riesumazioni: su 436 corpi, il 90% presenta segni di violenza, in 30 di torture

Read More

Messico, Ayotzinapa. «Né perdono né oblio», protesta all’ambasciata israeliana

La manifestazione promossa per chiedere l’estradizione di Tomás Zerón, ex direttore dell’ormai estinta Agenzia di investigazione criminale, accusato di occultamento di prove e di tortura contro i testimoni del caso dei 43 studenti

Read More

Iran. Proteste in piazza per Mahsa Amini, contro la “polizia morale”

Donna, vita, libertà: è uno degli slogan dei dimostranti che in questi giorni protestano per la morte della ventiduenne Mahsa Amini, arrestata e malmenata dalla polizia morale

Read More

Messico. Ayotzinapa, arrestato l’ex procuratore: fu crimine di stato

Svolta nelle indagini sulla “sparizione” dei 43 studenti e sulla strage di Iguana nel 2014. Ribaltata la “verità storica” di Murillo Karam. Militari, agenti e malavitosi tra gli 83 arrestati

Read More

Brasile. Bruno e Dom uccisi dalla mafia della pesca di frodo

Arrestato Ruben Villar «Colombia» come mandante degli omicidi del reporter Philliphs e dell’indigenista Pereira. Il loro monitoraggio delle attività illegali ostacolava le sistematiche incursioni dei pescatori e la lucrosa attività

Read More

Congo. Caschi blu dell’ONU sparano «senza motivo»: due vittime

I responsabili agli arresti presso una base Monusco. Kinshasa li vuole per processarli

Read More

Burkina Faso. Blaise Compaoré ora si scusa con la famiglia Sankara

35 ANNI DOPO. Presidente-dittatore per 27 anni, considerato il mandante dell’uccisione del “Guevara africano” durante il golpe del 1987. Polemiche per il mancato arresto al suo breve rientro dall’esilio

Read More

Papa Francesco ai nativi canadesi: «Perdono per il dolore inflitto»

papa Francesco ha ammesso le responsabilità di molti cristiani che, nelle 139 scuole residenziali attive dal 1830 al 1996 hanno collaborato con il governo canadese all’azione di omologazione forzata e violenta

Read More

Brasile. Incriminati tre pescatori per i due omicidi, interrogativi sui mandanti

L’omicidio di Dom Phillips e Bruno Pereira nella Vale do Javari. Il movente sarebbe legato alla pesca di pirarucu, proibita nelle aree indigene.  Ancora senza risposta la domanda che si pongono tutti: chi ha ordinato di ucciderli?

Read More

Caso Cucchi, carabinieri condannati per «falso» a poche ore dalla prescrizione

La Corte d’Assise di Appello di Roma ha inflitto 3 anni e 6 mesi di reclusione al maresciallo Roberto Mandolini e a 2 anni e 4 mesi al carabiniere Francesco Tedesco

Read More

Afghanistan. Squadre della morte britanniche uccisero decine di detenuti

Inchiesta della Bbc: in sei mesi, tra fine 2010 e inizio 2011 l’unità speciale britannica Sas uccise 54 detenuti, sospetti disarmati, inventando prove e raccontando sempre la stessa dinamica. «Gara» interna a chi ne ammazzava di più. I vertici militari sapevano

Read More

Alziamo la voce per la liberazione di Julian Assange

Si vuole far tacere col terrore i giornalisti che provano a dare informazioni sulle violazioni dei diritti umani commessi dagli Stati Uniti e da altre potenze che fanno parte del Consiglio di Sicurezza dell’Onu

Read More

Per gli USA, Shireen Abu Akleh uccisa da Israele ma non intenzionalmente

Secondo il Dipartimento di Stato, le condizioni del proiettile che l’11 maggio ha ucciso la giornalista di Al Jazeera a Jenin non consentirebbero di arrivare ad una conclusione definitiva

Read More

Brasile. Dom Phillips e Bruno Pereira uccisi e fatti a pezzi

Preso il killer del reporter e dell’indigenista scomparsi il 5 giugno. I resti sepolti nella foresta. Hanno pagato con la vita l’impegno a favore delle popolazioni indigene della Vale do Javari, stato di Amazonas. Un crimine figlio del clima di impunità

Read More

Assassinata giornalista di Al Jazeera. I Palestinesi: «è stato un cecchino israeliano»

CISGIORDANIA. Israele invece nega ogni responsabilità nella morte della stimata reporter della tv Al Jazeera, colpita da un proiettile mentre con altri giornalisti seguiva una incursione dell’esercito israeliano a Jenin

Read More

Il Messico dice basta alle armi Usa e intenta una causa

Parla John Lindsay-Poland di Stop Us Guns to Mexico. La causa del governo messicano ai produttori di armamenti statunitensi: «I danni provocati da queste armi da fuoco al di fuori del territorio USA non dovrebbero essere soggetti alla protezione della legge»

Read More

Libertà di informazione: Italia al 58° posto, Russia al 155°

Mattarella: Bilancio dei giornalisti morti e minacciati «drammatico». Grillo ai cronisti: «Noi siamo gli incompetenti del nuovo, voi siete i competenti del nulla e del morto».

Read More

Afghanistan, arresti e minacce contro i giornalisti

Con i nuovi ordini la repressione è peggiorata «soprattutto dall’inizio del 2022, e – scrive Reporter sans Frontieres – sta instillando un clima di paura e preoccupazione nelle redazioni»

Read More

Arabia saudita. Macabro record: in un giorno eseguite 81 condanne a morte

Riyadh. È stata la più grande esecuzione di massa nella storia del regno. Tra i giustiziati sette yemeniti, un siriano e quaranta sciiti. Intanto venerdì, dopo 10 anni di carcere, è stato liberato il blogger Raif Badawi

Read More

La Corte penale internazionale contro i golpisti del Myanmar

Contro la giunta il processo per il massacro dei rohingya alla Corte internazionale di giustizia e una nuova mobilitazione nel primo anniversario delle manifestazioni seguite al golpe nel febbraio 2021. Si muove anche l’Ue: nuove sanzioni al governo golpista

Read More