Informazione & Comunicazione

Back to homepage

In Russia giornalista si dà fuoco contro la repressione: «Della mia morte incolpate la Federazione» 0

Irina Slavina come Jan Palach. A Nizny Novgorod il gesto estremo della direttrice della rivista di opposizione Koza.press. Aveva denunciato soprusi e intimidazioni delle autorità locali

Read More

Slovacchia, prosciolto il presunto mandante dell’omicidio Kuciak

Per l’omicidio del giornalista Jan Kuciak e della sua fidanzata Martina Kusnirova la procura accusava l'”imprenditore politico” Marian Kocner. Insufficienza di prove. Lo sconcerto delle famiglie e del mondo politico

Read More

Colombia. Sull’omicidio di Mario Paciolla si allunga l’ombra dei militari 0

Emergono dubbi sul ruolo del sottoufficiale dell’esercito a cui è stata affidata la sicurezza della Missione delle Nazioni unite, in passato impegnato nella guerra alle Farc e poi assunto da imprese estrattiviste

Read More

Wikileaks. Le accuse USA contro Julian Assange

Iniziato a Londra il processo per l’estradizione negli Stati uniti del giornalista-hacker. Per Washington è un criminale, per il suo avvocato Secondo il suo avvocato un perseguitato a rischio suicidio

Read More

Brasile. Incriminato il giornalista che rivelò il complotto contro Lula

A che punto sia arrivata la deriva autoritaria in Brasile lo indica assai bene la denuncia per associazione a delinquere presentata dalla Procura federale contro l’icona del giornalismo indipendente Glenn Greenwald

Read More

Russia esclusa per doping, la guerra fredda mondiale nello sport

La decisione dell’Agenzia Mondiale Antidoping (Wada) fa sensazione e solleva qualche dubbio: ma ci sarà pure un atleta russo degno di partecipare?

Read More

Julian Assange: perseguitato per aver portato alla luce i crimini di guerra Usa

Libertà di informazione. Dalla nascita all’arresto: la storia del fondatore di WikiLeaks

Read More

Malta. Imprenditore arrestato come mandante dell’omicidio di Caruana Galizia

Fenech è il proprietario di 17Black una società offshore di Dubai, considerata dagli inquirenti lo strumento finanziario attraverso il quale venivano elargite le tangenti a membri del partito laburista maltese

Read More

WikiLeaks. La Svezia archivia l’accusa di stupro contro Assange

Poche prove e difficoltà ad accertare i fatti: la procura svedese chiude così l’inchiesta sul fondatore di WikiLeaks

Read More

Discorsi d’odio e fake news. Giulietti (Fnsi): «Serve un’autocritica fra i giornalisti»

Il presidente della Federazione della stampa: . Alcuni cronisti hanno inseguito l’onda dell’odio. L’Agcom fornisca di dati precisi. La provenienza degli autori del delitto non è stata verificata. Si apra un dibattito nelle redazioni

Read More

Editoria. Radio Radicale, aiuto tampone in extremis. Dimenticati i giornali

La maggioranza si spacca su un emendamento al dl Crescita che stanzia 3 milioni per l’archivio storico ma non rinnova la convenzione. Luigi Di Maio e Vito Crimi attaccano Matteo Salvini

Read More

La società della trasparenza non è sinonimo di libertà

WikiLeaks ha avuto grandi e indubbi meriti nello svelare i segreti dei potenti. L’ingenuità, però, sta nell’ignorare i rapporti di forza insiti nelle società

Read More

Editoria. Chiusura di Radio Radicale, appello trasversale al M5S

 Tutti i partiti tranne uno insieme al sit-in organizzato dall’Fnsi in piazza Montecitorio contro il bavaglio alla libera informazione. La richiesta è di riammettere gli emendamenti respinti e lasciare decidere l’Aula

Read More

Stati uniti. Assange incriminato con 17 capi d’accusa, rischia 170 anni di carcere

Sono 17 i capi d’accusa sulla base dell’Espionage Act, mai usato contro un giornalista. Nel mirino di Washington i documenti e i file sui crimini commessi contro i civili iracheni che WikiLeaks pubblicò

Read More

Editoria. Bocciati gli emendamenti per salvare Radio Radicale

Le commissioni Bilancio e Finanze bocciano gli emendamenti per salvare l’emittente. Ammesse le correzioni al dl Crescita firmate dal deputato di Leu, Fornaro

Read More

Addio a Massimo Bordin, la voce di Radio radicale

Un fior di giornalista, capace di offrire ogni giorno un’accurata indagine politica che si snodava come un racconto sociale e culturale

Read More

Wikileaks. La vendetta di Moreno per lo scandalo Ina Papers

Assange. Appena due settimane fa Wikileaks aveva reso pubblici documenti da cui emergerebbe il ricorso del presidente dell’Ecuador e della sua famiglia a paradisi fiscali. La reazione di Rafael Correa che ad Assange riconobbe l’asilo: «Traditore, è un crimine contro l’umanità»

Read More

La «minaccia» di WikiLeaks per i potenti: informare tutti

WikiLeaks e il suo fondatore meritano la solidarietà di tutti coloro i quali ritengono che i cittadini del mondo non debbano essere trattati come bambini

Read More

Il fondatore di Wikileaks Assange arrestato a Londra su richiesta Usa

Julian Assange.  da sette anni viveva nell’ambasciata dell’Ecuador. I legali: «Serio precedente per ogni giornalista»

Read More

La nuova direttiva europea sul copyright nasce già vecchia

Approvate dal parlamento di Strasburgo le nuove norme volute dai grandi gruppi editoriali. Ma il modello di business di Google e degli altri «Big Five» della rete è già cambiato

Read More