Tag "rapporto deficit/Pil"

Back to homepage

Come prevedibile, arriva la bocciatura della Ue, ma la manovra non cambia

Sregolati. Bruxelles dà tre settimane per rifare i conti. Verso una procedura per debito eccessivo

Read More

Il Fondo monetario taglia le stime del Pil

Mercati. Il Fmi: «Le passate riforme pensionistiche e del mercato del lavoro dovrebbero essere preservate». Lo spread si avvia verso i 320 punti poi torna sotto i 300. E la borsa riprende fiato

Read More

Il governo cerca la mediazione: deficit al 2,4 solo per il primo anno

Manovra. Nel 2020 il rapporto deficit/pil scenderà al 2,1%, e nel 2021 all’1,8

Read More

Il ministro Tria non convince l’Europa e rientra in anticipo a Roma

Manovra. L’Eurogruppo boccia il deficit al 2,4%. Juncker: «Nuove concessioni all’Italia sarebbero la fine dell’euro». Moscovici: «Sulle regole saremo inflessibili»

Read More

Sveliamo il trucco del Grande Debito

Nel 2015, secondo l’Istat, le famiglie che in Italia vivevano in povertà assoluta sono diventate 1 milione e 582 mila, pari a 4 milioni e 598 mila persone, il numero più alto dal 2005

Read More

Pil Italia all’1,1% e deficit al 2,4% ecco i numeri Ue

Le previsioni di primavera di Bruxelles correggono dello 0,1% i dati del Def

Read More

Saremo “assolti” sul debito ed eviteremo l’anno prossimo maximanovra da 25 miliardi

Nei quaranta minuti di colloquio tra Renzi e Juncker si sono sciolti i “maldestri disaccordi” che hanno portato Roma e Bruxelles sull’orlo di una crisi diplomatica

Read More

Juncker verso il «sì» ai conti di Italia e Francia

Il presidente Ue apre sulla flessibilità, più tempo a chi scommette sulla crescita e vara le riforme Padoan: risultato importante del nostro mandato. Moscovici: l’esame definitivo sul deficit a marzo

Read More

Padoan: rispetteremo il 3 per cento C’è ancora incertezza sui mercati

All’Ecofin stretta sull’evasione fiscale delle multinazionali, rinvio per la Tobin tax

Read More

« Deficit, l’Italia deve fare di più »

L’Eurogruppo dei 18 ministri finanziari fa pressione sul governo di Matteo Renzi per convincerlo a fare di più nel risanamento dei conti pubblici

Read More