Tag "transizione ecologica"

Back to homepage

Dopo la lotta dei lavoratori della Gkn, quale transizione ecologica?

Scenari. Come arrivare alla fine del mese senza perdere di vista la fine del mondo. Ai lavoratori minacciati dalla disoccupazione spetta l’onere di guardare al loro futuro con realismo

Read More

Quale transizione ecologica? Contro la distrazione di massa

Mentre il pianeta va a fuoco il parlamento italiano vota il ponte sullo Stretto. Dal vertice di Parigi del 2015, politici, finanzieri e grandi industriali ci hanno riempiti di parole, ma non hanno fatto niente per avvicinarci agli obiettivi di decarbonizzazione fissati. Anzi, hanno fatto, stanno facendo e si apprestano a fare l’opposto

Read More

Transizione ecologica, l’appetito fossile sul Recovery Plan

Tutti gli incontri delle potenze del combustibile (Eni e Snam in testa) con il governo in un anno. I miliardi del Pnrr facevano gola, lo stop di Bruxelles. Il ministro Cingolani ha più volte espresso posizioni pro-gas e al suo fianco siede la leghista Vannia Gava, storica sostenitrice dell’industria fossile

Read More

Ex Ilva. Sentenza del Consiglio di stato fa ripartire l’acciaieria: «non inquina»

La Sentenza. Il verdetto (atteso) è basato sulla motivazione che «non c’erano requisiti d’emergenza per l’ordinanza di spegnimento del sindaco». La giustizia amministrativa dà ragione a azienda e governo. I sindacati: ora subito un piano sostenibile

Read More

Climate change, 203 attivisti citano in giudizio per inazione lo Stato italiano

Giornata mondiale dell’Ambiente, la campagna Giudizio universale. Al Tribunale chiedono di ordinare l’abbattimento dei gas serra, in base all’Accordo di Parigi

Read More

Nasce l’Osservatorio sulla transizione ecologica

Il Pnrr inviato a Bruxelles contiene troppe ambiguità. Non sarà facile vincere le resistenze conservatrici dei potentati economici. Le scelte del governo sugli appalti e sulle semplificazioni sono già un pessimo segnale

Read More

Greenpeace. Alessandro Giannì: «Da trivelle e nucleare nessuna svolta ecologica»

Intervista a Alessandro Giannì, direttore delle campagne di Greenpeace Italia, sulla ripresa delle trivellazioni e il piano di ripresa e resilienza del governo: “Nell’Adriatico non ci sono aree prive di specie ittiche. Non c’è nessun posto dove trivellare senza danno. Smettiamola di tirare fuori dalla terra e dal mare combustibili fossili”

Read More

Il Piano della Finzione ecologica: pochi fondi a mobilità green e biodiversità

Tutti limiti del Pnrr. Azione di Greenpeace che «rinomina» i ministeri Pochi investimenti sui trasporti a zero emissioni

Read More

Movimenti in piazza contro un Recovery senza democrazia: «Non è l’alternativa alla crisi»

La protesta a piazza Montecitorio del movimento “Per la società della cura”: «Il piano di ripresa e resilienza non cambia l’economia che ha prodotto la pandemia. Sono politiche economiche ispirate alle vecchie ricette di stimoli tipiche degli anni Novanta che non producono lavoro dignitoso né qualità della vita».

Read More

Confindustria incassa, dubbi sull’idrogeno «blu»

Recovery Plan. Il testo limato fino all’ultimo. Più risorse alle imprese 4.0 e agli istituti tecnici. Le politiche attive disporranno nel complesso di 4,4 miliardi, mentre alla rigenerazione urbana e «housing sociale» finiranno 9,3 miliardi. 7 finanzieranno la medicina territoriale – vero buco nero nella pandemia

Read More

Cambiamento climatico. L’Europa raggiunge un compromesso: emissioni ridotte del 55%

La Ue porta sul tavolo dei negoziati un accordo a 27 sulla prima tappa della lunga strada verso la neutralità carbone nel 2050. Risultato da raggiungere entro il 2030. Ma vale per il continente e non per tutti gli Stati

Read More

Minniti alla Leonardo. Finché c’è guerra, per loro c ‘è potere

Transizione ecologica . L’annunciata nomina di Marco Minniti alla Fondazione “Med-Or”; il nuovo piano energetico dell’Eni; il comando della Leonardo affidato a Alessandro Profumo

Read More

L’appello: «La Bce cancelli il debito, ora 2.500 miliardi per la ripresa»

Intervista a Mauro Gallegati, firmatario di un documento sottoscritto da 100 economisti europei chiedono una svolta nella politica economica nell’Europa colpita dalla pandemia: i debiti contratti dagli Stati per l’emergenza Covid siano abbuonati e convertiti in investimenti nella transizione ecologica e nelle società

Read More