Tag "Unidos Podemos"

Back to homepage

A Madrid vince il Partito popolare, il rischio del patto con l’ultradestra

Socialisti secondi ma in forte calo. L’affluenza segna un record storico, oltre l’80%. Perdono socialisti e Unidas podemos, Pablo Iglesias annuncia il ritiro dalla politica

Read More

La Spagna verso nuove elezioni, Sánchez non ha i numeri

Entro il 23 settembre il leader socialista deve trovare un accordo, ma i negoziati con Podemos sono in stallo, e la destra si organizza. Il 10 novembre il Paese potrebbe tornare alle urne

Read More

Spagna. Sánchez si arrende, non si trova l’accordo Psoe-Podemos

Dopo giorni di frenetici negoziati resta la distanza sui ministeri. I viola alla fine si astengono per lasciare aperto l’ultimo spiraglio. Ma il leader socialista ha già detto che il suo lavoro finisce qui

Read More

Elezioni in Spagna, alta affluenza, i socialisti vincono ma le destre avanzano

Psoe di gran lunga primo partito ma senza maggioranza assoluta. L’ultradestra di Vox entra in parlamento

Read More

Spagna, Governo Sánchez: la sanità torna universale e «via le lame da Ceuta»

In sei mesi sarà restituita la copertura sanitaria a tutti, spagnoli e migranti. Il Consiglio dei ministri ha anche deciso di studiare metodi alternativi e meno cruenti nelle due enclave in Marocco

Read More

In Spagna il nuovo governo Sanchez, tendenza Zapatero. 11 ministeri a donne

Spagna. Pedro Sánchez presenta la squadra, quasi tutta di donne (11 ministre) e nei posti chiave. Carmen Calvo nominata vicepresidente e alle pari opportunità

Read More

Sánchez alla guida del governo in Spagna, verso il monocolore socialista

Spagna. Battuto Rajoy: con 180 Sì, 169 No e un’astensione, per la prima volta nella storia del Paese passa una mozione di sfiducia

Read More

Spagna. Rajoy sepolto dagli scandali. Ora parte il governo dei socialisti

Spagna. La mozione di sfiducia presentata dal leader Psoe ha i numeri. Pedro Sánchez promette un governo «paritario ed europeista»

Read More

Psoe in crisi d’identità. E Sánchez punta i piedi

Dalla Francia alla Germania, passando per Madrid, la socialdemocrazia europea è in coma

Read More

Don Mariano resta ancora solo

Spagna. Sanchez dice di nuovo no, Rivera di Ciudadanos, unico ad appoggiarlo, ormai è chiamato «il suo chierichetto»

Read More

Mariano Rajoy sarà bocciato, di nuovo

Oggi Mariano Rajoy si presenterà a un parlamento che lo boccerà. È la prima volta in Spagna che un presidente uscente, per quanto en funciones (cioè ad interim), viene sfiduciato. Nonostante tutta la posta in scena di queste lunghe settimane

Read More

La situazione in Spagna potrebbe sbloccarsi. Forse

Spagna. Nel frattempo, le elezioni basche e galiziane sono state fissate il 25 settembre, ben entro i due mesi per formare governo, cosa che potrebbe dare a Rajoy nuove armi. Pp + Ciudadanos + (verosimilmente) la deputata di Coalición Canaria arrivano a 170 sì.

Read More

Tutti contro Iglesias “Ha sbagliato strategia”

I militanti gli contestano il “pragmatismo”. La direzione del partito si è riunita a porte chiuse per valutare l’esito disastroso dell’alleanza con i comunisti

Read More

Podemos cerca i motivi del «fracaso»

Dopo il 26J. Iglesias non parla, avviata una ricerca demoscopica per comprendere la debacle. Le voci dall’interno: «L’alleanza con Izquierda Unida non è in discussione»

Read More

Spira un vento slavo

Analisi. Nuovi «leader» sul carro in fiamme della Brexit

Read More

Il rebus di Madrid rimane irrisolto

Chiedono la grande coalizione la Confindustria spagnola, la Chiesa, l’Europa, la Germania

Read More

Tra i volti delusi di Unidos Podemos

Elezioni spagnole. Le prime reazioni dal quartier generale di Unidos Podemos

Read More

26J: Smentite le aspettative, Unidos Podemos è solo terzo (e perde punti)

Spagna. Il partito popolare cresce di 14 seggi, i socialisti crescono ma perdono 5 seggi. Ciudadanos e Unidos Podemos retrocedono. Rebus governo: sarà ancora più difficile che a dicembre

Read More

La sconfitta di Pablo, l’ex indignato che sognava i palazzi del potere

Iglesias era il favorito della vigilia. Ma, nonostante l’alleanza con i comunisti e l’abbandono delle idee più controverse, non ottiene il primato a sinistra

Read More