Unione monetaria. Il trionfo degli euroscettici 0

 Un sostenitore della sterlina davanti alla Bank of England. Londra, 2 gennaio 2002  Un sostenitore della sterlina davanti alla Bank of England. Londra, 2 gennaio 2002 AFP

Agli esordi della moneta unica molti commentatori e giornalisti britannici condussero una violenta campagna contro chiunque esprimesse dubbi sulla sua adozione. Ma la storia ha dato pienamente ragione a questi ultimi.

Read More

A Venezia un osservatorio contro le discriminazioni razziali 0

Attivo dal 12 settembre, offrirà  consulenza legale, ma monitorerà  anche gli atti della pubblica amministrazione e la stampa locale. In progetto anche attività  con le scuole e iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza

Read More

Famiglia, cambiano gli equilibri generazionali. Saraceno: “Servono politiche coerenti” 0

 

Al convegno milanese di Espanet, la sociologa presenta il suo nuovo libro. E afferma: “Perché, a differenza delle pensioni, i tagli agli enti locali non suscitano reazioni? Eppure si parla di tagli a servizi e posti di lavoro!”

Read More

In 500 classi gli alunni stranieri superano il 50% 0

 

Secondo Vinicio Ongini, del ministero dell’Istruzione, sono tante le aule italiane in cui non viene rispettato il tetto del 30% di studenti immigrati previsto dal ministero. “Ma la multiculturalità  è una risorsa”

Read More

Yemen, droni Usa uccidono l’imam al-Awlaki 0

Era ritenuto da Washington il leader di al-Qaeda nella Penisola Islamica, la Cia gli dava la caccia da due anni

Due macchine, provincia di Marib, Yemen profondo. Un razzo cade tra le due vetture, disintegrandole. Ecco la parola fine alla vita di Anwar al-Awlaki, il predicatore ritenuto il leader di al-Qaeda nella Penisola Islamica. Dopo Osama bin Laden, l’anti terrorrismo a stelle e strisce mette a segno un altro colpo mortale all’integralismo islamico. Anche se pure la democrazia Usa non gode di ottima salute.

Read More

Al Sud 42 mila bambini in povertà . ”Crescere è una corsa a ostacoli” 0

A Napoli la conferenza promossa da Fondazione con il Sud e Save the Children. Al nido la frequenza è di 4 volte inferiore alla media nazionale e alle superiori la dispersione tocca 3 studenti su 10. Pesa l’illegalità : nel 2007 14.931 minori coinvolti in reati

Read More

Nuove politiche, le ”ricette” di 200 esperti: “Serve convergenza di interessi” 0

 

Iniziativa di Espanet, network di studiosi. Ranci: “I periodi di crisi sono anche quelli che portano a profonde trasformazioni”. Il convegno si chiude domani 1 ottobre

Read More

E allarme: chiudono le comunità  per tossicodipendenti 0

 

Il coordinamento nazionale delle comunità  terapeutiche si dice preoccupato anche per “l’insolvenza degli enti pubblici nel pagamento delle rette nelle regioni del sud”

Read More

Bulgaria, tensioni etniche 0

L’omicidio di un diciannovenne commissionato da un criminale rom ha scatenato la reazione della piazza contro questa minoranza: villaggi assediati e voglia di vendetta

Read More

Usa, nuovo sciopero della fame nelle carceri 0

4.200 detenuti di otto penitenziari protestano contro le insostenibili condizioni di vita a cui sono sottoposti

Nuovo sciopero della fame dei detenuti delle carceri di massima sicurezza in California per protestare contro le loro condizioni di vita. Lo hanno ripreso da lunedì scorso oltre 4.200 carcerati di otto penitenziari, riferisce il ‘New York Times’ citando dati del dipartimento carceri californiano.

Read More

Italia: domani nelle piazze la raccolta di firme per le proposte di legge sulla cittadinanza 0

  Logo della campagna “L’Italia sono anch’io

Domani, sabato 1 ottobre i promotori della campagna “L’Italia sono anch’io” organizzano una Giornata nazionale di raccolta firme a sostegno delle due proposte di legge di iniziativa popolare per i diritti di cittadinanza e il diritto di voto per le persone di origine straniera.

Read More

L’occasione della crisi 0

    Da Ippocrate in poi, la crisi annuncia la rovina, o la convalescenza. Risuona un’unica invocazione: La Crescita! Però non occorre essere adepti della Decrescita per sentire che “la crescita” può voler dire cose diverse, e se ne volesse dire una sola, riprendere come se niente fosse dal punto cui eravamo arrivati, sarebbe impossibile e cieca. Eppure la crisi è la migliore, forse la sola, occasione per proporsi seriamente una conversione del modo di produrre e di consumare, e dei modi di vivere.

Read More

INACCETTABILE BCE 0

Volevamo abolire le province e invece adesso ci ordinano di abolire lo stato. Purtroppo non è la vivificazione del sogno di Karl Marx, l’estinzione dello stato. Intanto, il soggetto rivoluzionario committente non è animato dallo spirito dell’internazionalismo proletario ma dal pensiero unico liberista, che è un po’ diverso. In secondo luogo, la tappa intermedia non è, come scriveva il grande vecchio di Treviri, la dittatura del proletariato ma quella della finanza.

Read More

I buoni motivi per evitare il saccheggio 0

Quando lo Stato privatizza una ferrovia, una linea aerea, la sanità , l’università , un teatro pubblico o cerca di “vendersi” il patrimonio immobiliare (come fatto ieri da Tremonti e Berlusconi) esso espropria la comunità  (ognun di noi pro quota) dei suoi beni comuni (proprietà  comune), in modo esattamente analogo e speculare rispetto a ciò che succede quando si espropria una proprietà  privata per costruire una strada o un’altra opera pubblica.

Read More

Tremonti si vende tutto 0

Privatizzare La parola d’ordine è vendere i beni dello Stato per risanare i conti. Il ministro dell’Economia immobiliarista d’eccezione

Presentato l’«inventario» dei beni pubblici: «Sono pari al debito, una ricchezza enorme», ha detto il ministro. Immobili, concessioni e aziende partecipate: la dismissione partirà  a gennaio

Read More

Schiaffo della Confindustria “No ai politici sul palco di Capri” 0

Le privatizzazioni possono fruttare 10 miliardi all’anno. I giovani imprenditori: avevamo fatto proposte e aspettiamo risposte 

Read More

“No al bavaglio, in piazza finché non lo ritirano”. 0

 La protesta al Pantheon. Ma il premier va avanti, lunedì gli emendamenti per il blackout.   La Bongiorno boccia il ritorno alla legge Mastella: “Si cancellano due anni di mediazioni” 

Read More

Gli Hedge fund puntano sul default morbido acquistati a man bassa i titoli pubblici greci 0

Oggi prezzi bassi per i bond di Atene, ma dopo la ristrutturazione del debito potrebbero valere molto di più. Issing: l’operazione è un affarone per le banche mentre non aiuterà  affatto la Grecia 

Read More

La “troika” Bce-Fmi-Ue torna ad Atene ma i manifestanti occupano i ministeri 0

Ripresi i colloqui con il governo sulle misure anti-crisi.  Il governo spera in un ok entro il 13 ottobre per poter pagare gli stipendi pubblici 

Read More