Tag "Marta Cartabia"

Back to homepage

Carcere, interrogazione parlamentare alla ministra: «La morte di Lamine Hakimi va chiarita»

Lamine Hakimi, deceduto il 4 maggio 2020 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, un mese dopo essere «stato vittima delle gravissime azioni di violenza commesse dagli agenti di polizia penitenziaria in occasione della “perquisizione”» del 6 aprile 2020

Read More

Riforma Cartabia, ancora una volta ecoreati impuniti

Giustizia. La riforma Cartabia non contempla i delitti contro l’ambiente tra i reati gravi. A rischio prescrizione centinaia di processi. A nulla sono serviti finora gli appelli lanciati insieme da Legambiente, Wwf, Greenpeace, Libera e Gruppo Abele

Read More

«I disastri ambientali non devono andare in prescrizione»

Il fatto che il reato di disastro ambientale non figuri nel testo sulla riforma della giustizia tra quelli per cui non scatta l’improcedibilità preoccupa Legambiente, il Wwf, Greenpeace Italia, Libera e Gruppo Abele, che lanciano un appello

Read More

Mattanza in carcere. Cartabia in Parlamento: «Violenza inaudita e a freddo». Il testo integrale

La ministra di Giustizia riferisce in Parlamento sui fatti di Santa Maria Capua Vetere. Non una parola però sui codici identificativi. Mentre a Torino il pm chiede il rinvio a giudizio per tortura nel carcere delle Vallette. Il testo integrale del suo intervento

Read More

Prisoner Lives Matter

Nessuno pare preoccuparsi del fatto che dei 300 poliziotti partecipanti alla spedizione punitiva ne siano stati individuati solo 52. Intanto, tutti diventano improvvisamente garantisti, indicano il dito della privacy e oscurano l’evidenza della luna della violenza sistematica e sistemica nelle carceri

Read More

S. Maria Capua Vetere: quella brutalità dice che la tortura è sempre di sistema

Non c’è attenuante che regga: lo stress, le proteste dei giorni precedenti, il virus. Quella che abbiamo visto è una pratica pianificata di violenza machista di massa che coinvolge decine e decine di poliziotti

Read More

Relazione del Garante, le carceri di nuovo al collasso

Giustizia. La relazione al parlamento del garante dei diritti dei detenuti Mauro Palma. Anche per la ministra Cartabia il problema del sovraffollamento «sta per riproporsi»

Read More

La retata di Parigi, ovvero quando la politica lascia campo libero alla polizia

Inevitabilmente ci si interroga sul senso della impresa “Ombre rosse” e pare che sia più a uso e consumo della Francia di Macron che della ministra Cartabia, che pare abbia rassicurato che non si ripeteranno sceneggiate squallide come quelle messe in atto dall’ex ministro Bonafede per l’arrivo di Cesare Battisti

Read More

La persecuzione dei vinti

Gli arresti odierni avvenuti a Parigi di ex militanti italiani degli anni Settanta, persone anziane, in alcuni casi gravemente malate come Giorgio Pietrostefani, a quasi mezzo secolo di distanza dai fatti per i quali sono stati condannati con le sbrigative regole, e le inaudite pene, delle leggi di emergenza vanno chiamati con il loro nome: vendetta postuma

Read More

Dopo la lunga notte arriva il ministro della Costituzione

Disporre della libertà, e dunque della vita, di decine di migliaia di uomini e donne comporta anche precisi doveri e responsabilità. Che in questo – ma in molti altri casi – appaiono disattese. Con l’arrivo di Marta Cartabia, la pena reclusiva potrebbe cessare di somigliare alla ritorsione per farsi finalmente processo di ricucitura e di recupero, nel rispetto del dettato costituzionale

Read More

Varare una Commissione di inchiesta sulle morti in carcere

La vicenda delle 13 morti in carcere ha evidenziato il fallimento del servizio sanitario pubblico, che invece di rappresentare una garanzia per il diritto alla salute delle persone private della libertà e quindi nelle mani dello Stato, si è rivelato subalterno alle logiche militari dell’amministrazione penitenziaria

Read More

Sulle droghe, una sentenza della Consulta ferma Salvini

La Corte costituzionale corregge il minimo di otto anni per lo spaccio grave: sproporzionato e contrario al fine rieducativo delle pene. Il ministro ha appena annunciato l’intenzione di alzarle

Read More

Droga, la Consulta cancella le sanzioni amministrative

Dopo l’incostituzionalità di larghe parte della Fini Giovanardi del 2014, la Corte Costituzionale cancella ora l’intero articolo 75 bis del Dpr 309/90 che stabiliva un inasprimento delle sanzioni amministrative per l’uso personale di stupefacenti

Read More

Addio alla Robin Tax “È incostituzionale” buco da un miliardo

La Consulta boccia l’addizionale Ires sulle compagnie energetiche, no a effetti retroattivi. Su i titoli Snam e Terna

Read More