Tag "populismo penale"

Back to homepage

Femminicidio e populismo penale femminista

C’è il rischio di un populismo penale femminile e femminista, intendendo per populismo penale la tendenza e la pratica di delegare al codice penale (e alla pena) il fronteggiamento di questioni sociali complesse, quali appunto quelle di genere

Read More

Uomini o topi?

Il carcere, luogo voluto di sofferenza e di esclusione, nel tempo del Covid, del populismo penale e nei giorni di festa è divenuto un pozzo nero di invisibile solitudine e disperazione

Read More

Quale polizia in una società democratica?

Riforme. I police studies, sviluppatisi nei paesi anglosassoni, dimostrano che non si tratta di poche mele marce, bisogna andare a vedere il frutteto

Read More

Un’altra bocciatura dei decreti sicurezza di Salvini dei giudici della Consulta

Per i giudici è incostituzionale il divieto di iscrizione all’anagrafe per i richiedenti asilo

Read More

Carcere e comunicazione digitale, il retropensiero della less eligibility

Tra le novità più significative di questi mesi in carcere è stato lo sdoganamento delle tecnologie della comunicazione e la legalizzazione di quella mobile, un piccolo bene che è venuto dal grande male del Covid-19

Read More

Una pena… infinita

Nel declino economico, accompagnato da uno sfaldamento del tessuto sociale ulteriormente aggravato dalla pandemia, riaffermare il valore del punitivismo a tutti i costi sortisce un effetto rassicurante presso l’opinione pubblica

Read More

Il lupo chi è? Il 41bis e il Ballo delle forche

Attaccato, Bonafede rivendica il suo ruolo di bravo ministro antimafia, che ha firmato più di 650 decreti di 41 bis. Evidentemente, tanta più gente butti al regime detentivo differenziato, quanto più efficace e capace sei come ministro della giustizia

Read More

«Aboliamo le leggi sicurezza». A Roma in migliaia contro i decreti Salvini

Diritti. Tante e diverse le realtà in piazza ieri a Roma. Ma dal governo nessun segnale di discontinuità

Read More

La CEDU e l’Italia delle emergenze. Alle radici della cultura della forca

Le reazioni alla sentenza della Corte Europea sui diritti umani riguardo il cosiddetto “ergastolo ostativo” sono pavloviane e bipartizan, espressione del populismo penale

Read More

Decreto sicurezza, due ordinanze interpellano la Corte costituzionale

Immigrazione. Sono già due le ordinanze che contestano la legittimità del decreto sicurezza uno. Il programma di governo è vago e i giudici delle leggi possono arrivare prima della nuova maggioranza

Read More

Mauro Palma: «Carceri e diritti, situazione allarmante. Ora un po’ di equilibrio»

Per il Garante dei detenuti, Viminale e ministero di Giustizia hanno una chance. Da non perdere.

Read More

Decreto sicurezza, Mattarella firma anche il bis ma chiede modifiche

Mattarella firma, ma chiede al parlamento di intervenire per modificare alcuni aspetti della legge che ha appena promulgato

Read More

Landini: «Salvini è pericoloso ma non inseguiamolo, serve azione collettiva»

Intervista al segretario della Cgil. «Non vado al Viminale, grazie alla mobilitazione Conte ci ascolta Se non seguirà le nostre proposte in Stabilità torneremo in piazza»

Read More

Con il decreto sicurezza, la stretta anti ong è legge. PD: «M5S schiavi della Lega»

Al senato. Con 160 voti a favore passa la fiducia al decreto sicurezza bis. Salvini: «Meno Carola e più Oriana Fallaci». E Grasso evoca il fascismo

Read More

Alex Zanotelli: «Digiuno contro il decreto Sicurezza bis, è giusto disobbedire»

Mani Rosse Antirazziste ieri era in piazza Montecitorio contro il decreto Sicurezza bis

Read More

Alessandro Baratta, viaggio critico nel cuore di tenebra dello Stato di diritto

Populismo penale. Torna per Meltemi il «classico» «Criminologia critica e critica del diritto penale» di Alessandro Baratta

Read More

Sea Watch. Ferrajoli: «Salvini fa un uso demagogico del diritto. Il suo è populismo penale»

«Il ministro sta promuovendo un abbassamento del senso morale a livello di massa. Sta ricostruendo le basi ideologiche del razzismo», intervista al filosofo del diritto

Read More

Le città del controllo. Come a Genova 2001, tornano le zone rosse

L’ “ordine” secondo Salvini. Tutte le piazze pubbliche possono essere profanate, come fu per il G8 di Genova 2001. La città fu sequestrata e ferita a morte. Salvini ora ci ripropone, in tempi di pace, lo stesso scenario

Read More

Sicurezza: poteri straordinari alle prefetture, scavalcati i sindaci

Direttiva antidegrado di Salvini. Il ministro dell’Interno vuole estendere a tutte le città le «zone rosse» di Firenze e Bologna

Read More