Commissione europea: Tutti gli amici della lobby del tabacco 0

Parigi. Un cartello modificato dall'artista Clet Abraham  Parigi. Un cartello modificato dall’artista Clet Abraham AFP

Le dimissioni del commissario alla salute John Dalli hanno rivelato l’influenza dei produttori di sigarette sulla Commissione. I sospetti sul presidente Barroso e sull’Olaf si fanno sempre più pesanti. Estratti.

Read More

Contro il blocco finanziario continueremo a pubblicare 0

Julian AssangeGiovedì 29 novembre Bradley Manning ha testimoniato per la prima volta dal suo arresto due anni e mezzo fa a Baghdad. Oggi è anche il secondo anniversario dall’esordio del Cablegate sulle prime pagine del mondo, un archivio di 251.287 documenti dispacci diplomatici – messaggi scambiati tra il Dipartimento di Stato e le sue ambasciate, consolati e missioni diplomatiche sparse per il globo. In collaborazione con una rete di oltre 100 testate abbiamo rivelato l’intero spettro delle tecniche usate dagli Stati Uniti per esercitare la sua influenza nel mondo. Il giovane analista informatico dell’intelligence Bradley Manning è stato fermato come sospetta fonte.

Read More

Chi ha votato cosa, sulla Palestina 0

Chi ha votato cosa, sulla Palestina

La lista completa del voto di ieri all’assemblea generale: chi ha votato sì, chi ha votato no (un solo paese europeo), chi si è astenuto e chi non c’era

Read More

Le foto delle proteste in Birmania 0

Le foto delle proteste in Birmania 

Monaci buddisti e semplici cittadini hanno manifestato contro l’ampliamento della più grande miniera di rame del paese: è finita a botte e ustioni

Read More

Arriva un decreto sull’ILVA 0

Il testo del comunicato diffuso dal governo dopo un lunghissimo Consiglio dei ministri: la produzione nell’impianto di Taranto ripartirà , insieme alla bonifica

Read More

Giornata delle persone con disabilità : un 3 dicembre per una “società  inclusiva” 0

Si celebra l’annuale appuntamento di riflessione. Il segretario Onu Ban Ki-Moon: “Colmare il divario fra le buone intenzioni e le azioni concrete”. Nel 2013 al Palazzo di Vetro summit in vista di una nuova agenda di obiettivi verso il 2015

Read More

Hiv, Unicef: calano i contagi tra i bambini, – 24 per cento in due anni 0

ROMA – L’Hiv è la principale causa di morte per le donne in eta’ produttiva, 22 paesi prioritari hanno raggiunto un accordo per combattere il contagio da madre a figlio, mentre sono in calo le infezioni tra i bambini. Sono alcuni dei numeri diffusi dall’Unicef alla vigilia della Giornata Mondiale di lotta contro l’Aids che si celebra domani.  Il numero di nuovi contagi da Hiv nei bambini e’ diminuito, ma, secondo l’Unicef, l’obiettivo di una generazione libera dall’Aids richiede che piu’ donne in gravidanza e piu’ bambini che vivono con l’Hiv ricevano cure specifiche.

Read More

Nel 2010 gli immigrati hanno pagato 6,2 miliardi di tasse 0

Rapporto della Fondazione Leone Moressa sul comportamento fiscale. Il 6,8 per cento dei contribuenti è nato all’estero e contribuisce al 4,1 per cento dell’Irpef pagato complessivamente

Read More

Dove va l’Italia. Il Paese senza madri 0

Facciamo sempre meno figli. E non si tratta di un problema solo economico. Negli ultimi anni si è accentuata, invece di ridursi, la polarizzazione tra dimensione privata e dimensione pubblica della esistenza. Due sistemi che comunicano poco: lavoro e famiglia, pubblico e privato e anche, inevitabilmente, riproduzione e produzione

Read More

Aerei F-35, anche Obama pensa alla retromarcia 0

Il Pentagono sempre più perplesso sui caccia. L’Italia ha confermato l’ordine, ma il Parlamento può ancora dire no

Read More

Reati fino a 4 anni: non solo carcere 0

Contro il sovraffollamento una legge sulle punizioni alternative, da varare prima di Natale. Approvata nell’aula di Montecitorio la prima parte del ddl. Severino al Pdl: «Nessuna amnistia»

Read More

Istat: disoccupazione giovanile record al 36,5% 0

Disoccupazione

Senza lavoro oltre 2 milioni e 870 mila persone

Il tasso di disoccupazione giovanile è salito a ottobre al 36,5%: un livello record. Quello generale supera la soglia dell’11%. Lo comunica l’Istat, aggiungendo che tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 639 mila e rappresentano il 10,6% della popolazione in questa fascia d’età .

Read More

La lotta contro la pena di morte fa passi avanti 0

  Con l’impegno di tutti – Foto: torontoist.com

Il 30 novembre 1786 il Gran Ducato di Toscana è la prima nazione del mondo ad abolire la pena di morte. Per questo, accanto al 10 ottobre in cui si celebra la giornata mondiale Onu contro la pena capitale, oggi ricorrono molte iniziative per una battaglia di civiltà  che trova sempre maggiori adesioni.

Read More

BENE, MA NON BASTA 0

Da oggi i palestinesi sono meno soli. L’Assemblea ha riconosciuto alla Palestina lo stato di osservatore delle Nazioni unite. È un fatto «storico», anche se molta strada resta da fare. È una vittoria dei palestinesi che rifiutano l’uso delle armi. Forse anche questo è un frutto della primavera araba, pur a fronte delle battute d’arresto o degli arretramenti che questa esperienza sta vivendo.

Read More

LA FINE DELL’AMBIGUITà€ 0

UNA mano saggia ha riacciuffato, all’ultimo minuto, i responsabili della politica estera italiana sul punto di commettere un errore, dovuto a un antico, inguaribile vizio: l’ambiguità . Ambigua sarebbe stata infatti l’astensione all’ Assemblea generale dell’Onu.

Read More

L’utopia e l’ipocrisia 0

SI CHIAMA Aia l’«Autorizzazione integrata ambientale», sicché ieri sera era inevitabile commentare che il governo avesse menato il can per l’Aia. Che cosa sia il decreto sull’Ilva annunciato per oggi, ancora ieri il governo non ha saputo spiegarlo a sindacalisti, amministratori e parlamentari convocati a Roma, e forse nemmeno a se stesso. Sono almeno due le cose decisive che restano oscure.

Read More

Qualcosa è già  cambiato 0

TERRITORI OCCUPATI. Saranno più di 150 gli stati a votare per il riconoscimento, come Stato osservatore non membro della Palestina dei territori occupati nel 1967, compresa  Gerusalemme Est? Lo sapremo, ed anche se non sarà  ancora il 194 stato dell’ Onu, si tratta di un passo avanti, non solo simbolico. Certo i palestinesi si sveglieranno oggi ancora con i soldati israeliani sul loro territorio, i coloni aggrediranno i contadini e spianeranno terra e sradicheranno alberi per farsi «un posto al sole». Ma il sentiero è stato aperto.

Read More

Contro la crisi, elogio degli eroi 0

    «Bertolt Brecht si sbagliava, oggi sono più utili di ieri»

     Una frase iniqua, falsissima, di una gridante inattualità , — e spesso citata con reverenza — di Bertolt Brecht, drammaturgo passato di moda, mi ha indignato sempre: «Beato il popolo che non ha bisogno di eroi».

    Read More

    «Fiat riconosca i delegati» 0

    POMIGLIANO Airaudo (Fiom): adesso che abbiamo gli operai dentro, ci spettano otto Rsa

    Read More

    Sit in di operai sotto Montecitorio. A Genova tafferugli con la polizia 0

    «Ambiente, salute e lavoro». Con questo striscione circa 300 operai dell’Ilva hanno manifestato ieri davanti a Montecitorio, in una Roma blindatissima, mentre a Palazzo Chigi si svolgeva il vertice tra ministri, parti sociali e enti locali per discutere del decreto legge che il governo vorrebbe varare domani in consiglio dei ministri per tentare di aggirare il sequestro degli impianti tarantini disposto dalla magistratura.

    Read More